Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

5 Febbraio 2023

Un'immagine che esemplifica la perdita e il lutto

La piccola Anna non ce l’ha fatta, Capoliveri in lutto e nello sconforto


(Alex Turrini) Capoliveri, 9 novembre 2022 – Un dolore immenso, insopportabile, ha colpito nelle prime ore di oggi, mercoledì 9 novembre, il borgo di Capoliveri e l’intera isola d’Elba. La piccola Anna Ciobanu, 8 anni, per tutti Annina, si è arresa alla malattia che la minava da tempo e che aveva indotto i suoi genitori, Tommaso e Oxana, a tentare terapie anche fuori dall’Elba.

A dare la brutta notizia è stato il sindaco di Capoliveri, Walter Montagna, che ha indirizzato un messaggio alla famiglia Ciobanu e alla comunità elbana. Montagna ha inoltre proclamato per domani, giovedì 10, il lutto cittadino e la chiusura di ogni attività e di tutti gli uffici pubblici, scuole comprese.

La piccola Anna è stata per mesi ricoverata all’ospedale di Pisa, poi nel giugno 2021 aveva fatto ritorno a casa, a Capoliveri, dove assieme ai genitori e al fratello Nicolae Danko, portiere degli Juniores nazionali del Livorno, ha vissuto, lottando, contornata dall’affetto, oltre che della famiglia, dei parenti, degli amici, dell’intera popolazione capoliverese.
Il messaggio del sindaco Montagna recita: “Piccola Anna, tu che hai insegnato a tutti noi cosa sono coraggio e la forza. Piccola grande guerriera resterà con noi il tuo immenso sorriso e la tua gioia di vivere nonostante tutto”. E rivolto ai genitori della bambina: “Tommaso, Oxana, amici miei, vi stringo forte con tutto l’amore possibile. Vi sono vicino, a voi, ai nonni ed a tutta la famiglia, e con me tutta la nostra comunità. Ciao Annina. Ciao piccola stella”.

Messaggi di condoglianze ed affetto sono stati inviati alla famiglia da numerose realtà dell’isola d’Elba, dalla Pro Loco alle associazioni di volontariato, che non hanno fatto mancare la loro vicinanza in un momento così straziante.

Tags: ,