Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

venerdì 18 agosto 2017

L’azienda dolciaria Londi dona oltre tremila euro all’Att


(Tony Faini) Livorno – L’azienda livornese Londi ha donato 3 mila 400 euro all’Att, l’associazione Toscana Tumori. L’assegno è stato consegnato da Sergio Zaru, direttore commerciale dell’azienda dolciaria di Livorno, al presidente dell’Att, Giuseppe Spinelli. La somma è frutto dell’iniziativa che ha visto l’Att e la Londi unite nell’aiuto fornito ai malati oncologici. “Per tutto il mese di marzo 2015 Londi, azienda leader in Toscana per la produzione di prodotti da forno lievitati dolci e salati, si è impegnata a devolvere parte dell’incasso a favore delle cure domiciliari oncologiche gratuite offerte dall’Att”, si legge nel comunicato stampa emesso dell’Att. “L’operazione ha dato un risultato straordinario. Circa 70 mila confezioni vendute in un mese per un contributo di oltre 3 mila euro ed ampio consenso da parte dei consumatori che hanno apprezzato i prodotti Londi per la loro grande qualità e per il valore aggiunto della solidarietà”.
“Siamo felici e onorati della collaborazione con questa storica azienda toscana che ha permesso alla nostra associazione di entrare nelle case di tantissimi cittadini toscani che, con il loro acquisto, hanno contribuito al sostegno degli oltre 300 pazienti che ogni giorno assistiamo con una squadra composta da medici, psicologi, infermieri professionali e operatori socio-sanitari”, ha affermato il dottor Spinelli.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,