Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

domenica 19 novembre 2017

Le graduatorie sugli istituti secondari non hanno alcun valore


(Mario Lorenzini) Livorno, 13 novembre. Nella mia lunga presenza nella Scuola a vari livelli(ricordo in modo particolare l’inizziativa di Orientamento post.maturità con la presenza a Livorno,per la prima volta,dell’Università di Pisa, i cui docenti delle varie facoltà incontrarono i maturandi dei nostri Istituti) non ho mai dato importanza alle varie indagini che istituzioni pubbliche e private, importanti o meno, svolgono sugli Istituti secondari presenti su un determinato territorio.
L’indagine resa nota dal quotidiano locale arriva in un momento particolare per la Scuola italiana che è alle prese con una Legge mal costruita incominciando dal caos provocato con le nomine.
L’istruzione secondaria è presente anche in provincia oltre che nel capoluogo con indirizzi che si adattano e rispondono alle esigenze del territorio (indirizi industriali e commerciali) trascurando quelli che una volta formavano i dottori in Legge e in Medicina,per esempio.
Se una graduatoria si vuole fare bisogna distinguere e non fare una confusa graduatoria che non serve a niente anzi danneggia questo o quell’indirizzo ammesso che interessi ai vari Istituti.
Conosciamo abbastanza la situazione di Livorno e possiamo ben dire, che tutti gli istituti sono in grado di formare giovani ai quali domani sarà chiesto di lavorare speriamo in casa e non emigrando fuori dell’Italuia.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,