Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

2 Dicembre 2020

Livorno a fuoco: Rotary e Trossi-Uberti per un murale in città


Livorno – dicembre. Il Rotary Club Livorno e la Fondazione d’arte Trossi-Uberti hanno avviato dal 2014 una collaborazione finalizzata alla realizzazione di progetti didattici in campo artistico, orientati in particolar modo al mondo giovanile.
Negli ultimi mesi del 2016, le due istituzioni con il patrocinio del Comune di Livorno hanno lavorato in particolar modo alla realizzazione della prima edizione di un concorso, “Livorno a fuoco. Giovani artisti per un murale”, rivolto ad artisti o a gruppi di artisti under 35, per acquisire progetti e realizzare successivamente un dipinto su un tratto di muro di proprietà del Comune di Livorno.
Il concorso si propone di promuovere la creatività giovanile offrendo occasione di visibilità ad artisti emergenti, nonché di recuperare e valorizzare zone cittadine soggette a criticità e anonimato. L’intervento artistico ha inoltre l’obiettivo di sensibilizzare la cittadinanza a nuovi linguaggi visivi, valorizzando l’arte dei murales “autorizzati” come forma espressiva contemporanea di comunicazione e di interazione fra città, abitanti e arte.
Il Rotary Club Livorno e la Fondazione Trossi-Uberti, di concerto con il Comune di Livorno, hanno individuato la superficie oggetto dell’intervento artistico: il muro perimetrale dell’area “Pista di Pattinaggio” in viale Nazario Sauro al civico n. 32, per una superficie di 45 mq..
Il testo del bando sarà pubblicato entro fine dicembre, diffuso attraverso i canali di informazione a mezzo stampa e social, tutte le Accademie d’Arte e le principali istituzioni di formazione artistica attive sul territorio italiano.
Alla scadenza del bando (15 marzo 2017), i progetti pervenuti saranno esaminati da una giuria di esperti che decreterà il vincitore e selezionerà una decina di progetti rilevanti che saranno poi esposti in una mostra a Villa Trossi (maggio-giugno 2017). Al vincitore sarà conferito un premio di 1500 euro, comprensivo delle spese di viaggio e soggiorno nel periodo di realizzazione dell’opera, che dovrà essere realizzata entro il 20 giugno 2017.