Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

28 Ottobre 2020

Attivista di Casapound aggredito da quattro incappucciati in via Garibaldi


Livorno, 1 marzo – Un attivista di Casapound, 37 anni, livornese, è stato aggredito questa notte mentre stava affiggendo manifesti del partito sui tabelloni elettorali in via Garibaldi. Lo hanno colpito a bastonate quattro uomini incappucciati, che gli hanno provocato ferite al volto.
Al fatto ha assistito la moglie dell’attivista, che si trovava a pochi metri di distanza all’interno dell’auto sulla quale gli aggressori si sono rivolti frantumando i vetri a bastonate. Trasportato al Pronto soccorso dell’Ospedale è stato medicato per le ferite riportate e dimesso dopo le cure. Ha una frattura al naso, varie ecchimosi e trenta giorni di prognosi. I Carabinieri stanno indagando per far luce sull’accaduto.

L’episodio è stato reso noto nel corso della conferenza stampa del segretario nazionale del movimento, Simone Di Stefano, che scrive nella pagina Facebook che si è trattato di brutale pestaggio e di caccia all’uomo nei confronti del militante.