Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

30 Settembre 2020

Livorno beffato in extremis dal Siena, 1 a 0


Siena – Ben oltre il novantesimo, la beffa. Il Siena sconfigge il Livorno, centrando il secondo successo di fila, quando ormai il pareggio sembrava acquisito. Eppure in avvio i più pericolosi erano stati gli amaranto, che attorno al ventesimo hanno avuto l’occasione di passare in vantaggio con Murilo che però dal dischetto, sul penalty decretato da Fourneau per un fallo sullo stesso brasiliano, ha mandato a lato con Moschin spiazzato. I bianconeri, scampato il pericolo, nella prima frazione di gioco si sono fatti pericolosi solo alla mezzora con Marotta.
Nel secondo tempo, con il Livorno calato fisicamente, il Siena ha preso a regolare l’inerzia della partita, sfiorando il gol con Marotta, Vassallo e Mendicino. Gli amaranto, pur in difficoltà, hanno però avuto un’altra occasione a dieci minuti dal termine. Ma Maritato, in contropiede, ha calciato debolmente tra le braccia di Moschin.
Tuttavia, quando il derby sembrava ormai indirizzato al pareggio, la beffa per la squadra di Foscarini. Il napoletano Marotta si è inventato un destro dal limite che ha colto il palo e Gentile, sul rimpallo, ha messo dentro di testa e in tuffo. Era il minuto 49 della ripresa e lo stadio Franchi è esploso di gioia, lasciando il Livorno letteralmente di stucco.

Siena (3-5-2): Moschin; Panariello, Stankevicius, Bordi; Rondanini (15’ st Grillo), Vassallo (26’ st Gentile), Doninelli, Firenze, Iapichino (33’ st Masullo); Mendicino, Marotta. A disp. Ivanov, Romagnoli, Ghinassi, Guerri, Bunino, D’Ambrosio, Lucarini, Filipovic, Secondo. All. Colella.
Livorno (4-3-1-2): Mazzoni; Gonnelli, Borghese, Rossini, Gasbarro; Marchi (29’ st Morelli), Giandonato, Ferchichi (40’ st Bergvold); Venitucci (44’ pt Jelenic); Murilo, Maritato. A disp. Romboli, Falcone, Lambrughi, Diolaiti, Morelli, Dell’Agnello, Ettajani. All. Foscarini.
Arbitro: Fourneau di Roma Uno (Mohtar e Cartaino).
Rete: 49’ st Gentile.
Note: spettatori Spettatori: 3100 circa; angoli: 5 a 4 per il Siena; recuperi 3’ pt e 5’ st; ammoniti Panariello, Borghese, Gonnelli, Giandonato, Doninelli.