Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

13 Maggio 2021

Il presidente amaranto Aldo Spinelli (foro d'archivio)

Livorno calcio, gli Spinelli e Yousif individuano l’intesa per la cessione del club


(Anna Viola) Livorno, 20 aprile 2020 – Un’intesa tra la famiglia Spinelli e l’imprenditore libano-olandese Maid Yousif è stata individuata nel tardo pomeriggio di oggi, lunedì 20 aprile, al termine di alcuni contatti svolti telefonicamente e con supporti elettronici dai due gruppi, data l’impossibilità di incontrarsi a causa dell’epidemia da coronavirus Covid-19. Lo riferisce, in esclusiva, il portale d’informazione sportiva Amaranta.it (leggi l’articolo, ndr).

Aldo e Roberto Spinelli, presidente ed amministratore delegato del Livorno, continueranno in ogni caso a gestire la società fino al 30 giugno, accollandosi le spese a quella data. Dal 1° luglio, però, il club potrebbe passare a Yousif che, nel frattempo, secondo gli accordi individuati oggi, avrà dovuto sottoscrivere il preliminare d’acquisto. 

Secondo quanto risulta ad Amaranta.it, al momento del preliminare, Yousif avrà dovuto versare 500 mila euro agli Spinelli, Tale cifra rappresenterebbe tutta o la gran parte della somma da corrispondere qualora il Livorno dovesse retrocedere in Serie C. Se invece la squadra dovesse salvare la categoria, mantenendo quindi la Serie B, a tale cifra Yousif dovrà aggiungere, secondo quanto si apprende, un ulteriore milione e 500 mila euro per un totale di 2 milioni.