Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

25 Giugno 2024

Una parte del manifesto della Rete contro la guerra (foto Osservatorio contro la militarizzazione)

Meeting contro la guerra l’11 settembre in Villa Fabbricotti


(Stefano Bramanti) Livorno, 10 settembre 2023 – Tutto pronto al Chiosco della Villa Fabbricotti di viale della Libertà, dove ha sede a Livorno la Biblioteca nazionale. E’ un appuntamento per parlare di pace e del bisogno di smilitarizzazione delle scuole, meeting che si svolgerà lunedì 11 settembre, alle ore 17, a cui possono partecipare liberamente tutti quanti. Un incontro per dire basta ad un mondo ormai soggiogato dalle guerre, dalle armi, da soprusi e violenze. Un mondo che va degenerando sempre più e non ricorda più cosa sia la pace tra i popoli, la fratellanza. Viceversa viene alimentato lo scontro per interessi economici e politici e tutto ciò sconvolge il pianeta, unitamente agli squilibri climatici creati sempre dall’uomo che non sa vivere in sintonia con l’ambiente.

Al Chiosco di Villa Fabbricotti sarà presentato un progetto di monitoraggio e denuncia della crescente attività di militarizzazione nelle scuole italiane, un impegno portato avanti dall’osservatorio ad hoc. Infatti stanno girando per tutta Italia zaini ed altri elementi legati ai corredi scolastici, che ricordano proprio azioni di guerra, corpi militari e la Rete Livorno contro le guerre si oppone a tutto ciò, unitamente all’osservatorio che agisce contro queste situazioni aberranti della scuola e delle università. Gli animatori e organizzatori confidano nella massima partecipazione della città e sarà presente anche il docente Giuseppe Saraceno, impegnato nel mondo della scuola pisano, che alimenterà la discussione sul tema.ù

Tags: , ,