Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

venerdì 18 agosto 2017

Minaccia un uomo con il coltello, marocchino arrestato in via Grande


Livorno, 11 agosto – Un litigio, sorto per futili motivi, per poco non si trasformava in tragedia. Il fatto è accaduto nella mattinata di ieri, giovedì 10 agosto, in via Grande, ma se n’è avuta conoscenza soltanto oggi, venerdì 11. L’uomo è stato arrestato.

Nel corso del litigio, che ha visto coinvolti un marocchino e un livornese che lavora come vigile urbano a Collesalvetti, il primo ha minacciato il secondo con un coltello. Ma alcuni passanti, vedendo la scena, hanno subito chiamato il 113 ed alcune volanti sono con immediatezza giunte sul posto. Gli uomini della Polizia, non senza difficoltà, hanno fermato il marocchino, 38 anni, denunciandolo per aver minacciato l’altro uomo con il coltello e per resistenza a pubblico ufficiale.

Poiché l’uomo arrestato risulta sottoposto ai servizi sociali, al momento, non può essere espulso dal territorio nazionale.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,