Vai a…

COSTA OVEST E' UN PROGETTO SOCIALE
IL NOSTRO SCOPO E' FARE UN'INFORMAZIONE LIBERA ED EQUILIBRATA
NON PERCEPIAMO CONTRIBUTI PUBBLICI
OGNI ATTIVITA' A FAVORE DI COSTA OVEST E' DA INTENDERSI VOLONTARISTICA E GRATUITA

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

sabato 20 aprile 2019

Nogarin sul volantinaggio del Pd: “Non c’è stata alcuna azione intimidatoria”


Livorno, 25 marzo 2019 – “Sui fatti di sabato scorso in piazza Cavallotti il Partito democratico ha scatenato una tempesta in un bicchier d’acqua. Questa mattina ho ricevuto la relazione scritta che avevo chiesto al comandante della Polizia municipale (Riccardo Pucciarelli, ndr) dopo essere venuto a conoscenza dei fatti. Stando alla ricostruzione ufficiale, supportata dalle relazioni di servizio di ben quattro agenti diversi, non c’è stata alcuna azione intimidatoria nei confronti degli attivisti del Pd e nessuno ha interrotto la loro attività di volantinaggio. Non sono state elevate sanzioni amministrative né sono state prese le generalità dei presenti.
Ciò che è successo è molto più banale. Un agente ha male interpretato la normativa e ha commesso un errore grossolano, ancora più grave in un momento delicato come l’avvio di una competizione elettorale. Ma nulla di più. Non c’è alcun allarme democratico né alcun tentativo di falsare la campagna elettorale. Nè tantomeno esiste una fantomatica regia politica”.
Lo afferma quest’oggi, lunedì 25 marzo, il sindaco di Livorno, Filippo Nogarin, all’esito dell’istruttoria interna alla Polizia municipale per comprendere quanto accaduto sabato 23 nella zona di piazza Cavallotti, dove un vigile della Polizia urbana, secondo quanto denunciato dal Pd, avrebbe impedito il volantinaggio dello stesso Pd.
“Chi sostiene il contrario, semplicemente si copre di ridicolo”, continua Nogarin. “Le persone, anche i pubblici ufficiali, possono sbagliare in assoluta buona fede. Spetta a questo punto ai vertici della Polizia municipale, in assoluta trasparenza, valutare se sarà necessario prendere provvedimenti disciplinari o meno nei confronti di questo agente”.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,