Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

10 Aprile 2020

L'ingresso dell'ospedale di Livorno (foto libera tratta da Wikipedia)

Non ce l’ha fatta Stefano, il primo livornese positivo al coronavirus


Livorno, 26 marzo 2020 – Oggi, giovedì 26 marzo, è deceduto il primo paziente livornese che venne trovato positivo al Covid-19. Stefano Cavero, 55 anni, non ce l’ha fatta. Dopo oltre tre settimane di ricovero nel reparto di rianimazione dell’ospedale di Livorno, è spirato questa mattina.

Stefano, operaio, sposato, lascia la moglie e una figlia studentessa al liceo Cecioni. Era stato ricoverato all’ospedale livornese lo scorso 2 marzo. Il giorno successivo risultò essere il primo caso di persona positiva al test del coronavirus.

“Ho sperato che ce la facesse, ho dato sostegno ai familiari nei giorni di quarantena, ho avuto fiducia, ma Stefano Cavero, il primo paziente livornese risultato positivo al Covid-19 e ricoverato in rianimazione in condizioni gravissime da oltre tre settimane, stamattina è mancato. Esprimo il mio profondo cordoglio e sento di poterlo esprimere anche a nome della città di Livorno, ai familiari di Stefano, alla moglie e alla figlia. Oggi è una giornata triste e ci stringiamo tutti, in un grande abbraccio virtuale, intorno ai familiari del defunto”, ha affermato il sindaco Luca Salvetti in una nota di cordoglio. “Ma questo avvenimento tremendo non ci deve abbattere, dobbiamo resistere ed avere fiducia. Tutti insieme, rispettando le regole dei decreti del Governo, riusciremo a risollevarci”.