Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

26 Settembre 2020

Obama preferisce Renzi: “Meglio il Sì ma nessun cataclisma se vince il No”


Washington – Il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, si è schierato a favore dell’amico Matteo Renzi sul referendum costituzionale del prossimo 4 dicembre. Ai giornalisti, ha detto: “Renzi sta facendo delle riforme e anche se a volte incontra delle difficoltà, se ha resistenze, l’economia italiana nel complesso sta mostrando dei segni di ripresa, nonostante la strada da fare sia ancora tanta”. Il Sì al referendum del 4 dicembre, secondo Obama, può aiutare l’Italia “verso un’economia più vibrante” e in ogni caso “Renzi deve restare in politica anche se dovesse perdere”. Obama, che sta per lasciare la Casa Bianca, ha quindi precisato: “Sia chiaro che non ci sarà nessun cataclisma se vince il No. La volontà del popolo italiano va rispettata”. Per il presidente degli Stati Uniti, che ha sottolineato la forte alleanza tra Stati Uniti ed Italia, se vince il No “nulla cambierà” nel rapporto tra i due Paesi. A Washington si è svolto un incontro bilaterale tra Italia e Stati Uniti con la partecipazione del premier Renzi e del presidente uscente Obama.