Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

domenica 19 novembre 2017

Opinioni in pillole di Luciano Ferrari


(Luciano Ferrari) Livorno, 10 novembre. Vi ricordate il 1921 quando comunisti e fascisti se le davano? Ora è cambiata la geografia ma gli scontri potrebbero somigliarsi. Una debolezza che potrebbe portare a conclusioni dittatoriali. Renzi è sotto processo, l’unico che potrebbe arginare deviazioni autoritarie.

Ma chi è Saviano? E’ l’arcangelo Gabriele? E’ la nostra coscienza nascosta? Denaro sporco, dice Saviano,che circola indisturbato,anzi cercato, denaro che si gestisce da chi ha il coraggio di morire giovane e chi muore a 30 anni è un fallito.Un personaggio dantesco,che si erge come Farinata degli Uberti, moderno che accusa tutti, sapendo di morire domani,quando noi lo abbandoneremo,perchè scomodo.

7 novembre, proletari di tutto il mondo unitevi,da noi si dividono e Putin pensa a Pietro il Grande, la mummia di Lenin viene sotterrata. Così,vanno le cose?

“Mala tempora currunt!”, così gli antichi avrebbero commentato la situazione del nostro paese. Sì, perchè i mali italiani si ripetono,ognuno pensa a se stesso, il resto non importa a nessuno. La DC governò per molto tempo perchè bastione contro il comunismo, oggi la situazione è più complessa, il famoso particolarismo alla Guicciardini impera e la classe dirigente non dirige, cosicchè le periferie esplodono in forme perlomeno preoccupanti.

Renzi si atteggia a salvatore,ma il personalismo lo aggredisce, fino al punto da annacquare nel personalismo proposte forti e adeguate. I corvi volano tranquilli e il paese si ammoscia. Anzi Renzi finisce sotto processo da una destra pericolosa e disposta a tutto.

Flanagan ha vinto la maratona di New york, ha vinto la lotta contro il terrore, ha vinto con lo sport, più vero, ricordando la maratona greca. La bandiera era americana, quella che ha avvolto la vincitrice, in quella bandiera dello sport anche noi ci avvolgiamo.Viva la Flanagan,grande donna.

Partire dal processo a Renzi per rilanciare il Pd, forte di Gentiloni e Minniti, la destra,apparentemente forte, 5 stelle non potrà far finta che Renzi non esista. Rigenerare il PD con proposte al di là della protesta.

La stampa democratica aggredita, dopo il sacrificio di Dafne. Il giornalismo democratico paga a caro prezzo l’indagine sulla sopraffazione.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,