Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

martedì 16 luglio 2019

Palio marinaro, presentata la gara remiera del 29 giugno


Livorno, 25 giugno 2019 – Si disputerà sabato 29 giugno (data di riserva domenica 30 giugno) alla Terrazza Mascagni l’82esima edizione del Palio Marinaro, gara remiera che affonda le sue radici nella Livorno delle origini, nel legame che da sempre questa città intrattiene con il mare. La manifestazione inizierà alle ore 18. Per primo si svolgerà il Palio femminile e successivamente, intorno alle ore 19, il Palio dei ragazzi (juniores). Alle ore 20 inizierà il Palio Marinaro, con gli equipaggi senior dei gozzi a 10 remi che fino al tramonto si sfideranno in mare aperto nelle acque antistanti alla Terrazza.
Lo rende noto l’ufficio stampa del Comune di Livorno, che evidenzia i contenuti della conferenza stampa svolta oggi, martedì 25 giugno, a Palazzo Civico.

Per quanto riguarda le sezioni nautiche che si contenderanno la vittoria, alla gara riservata alle gozzette femminili prenderanno parte gli equipaggi dell’Ovosodo e del San Jacopo, atlete che hanno partecipato a tutte le gare della stagione e che adesso lotteranno per il primo posto nella loro categoria.
Mentre per quanto riguarda gli equipaggi maschili, sia per gli juniores (barche a 4 remi) sia per la categoria senior (10 remi) si sfideranno tutte le 8 sezioni nautiche: Ardenza, Borgo, Labrone, Ovososdo, Pontino, San Jacopo, Salviano, Venezia.

Il sorteggio delle boe è in programma per giovedì 27 giugno alle ore 21.30 da Surf & Joe (nei pressi dell’Acquario).
Le premiazioni, accompagnate da animazione e intrattenimento musicale, sono in programma per domenica 30 giugno alle ore 21.15 ai Bagni Tirreno.
Dall’inizio di questa settimana i volontari del Comitato Organizzatore, in collaborazione con le istituzioni e le associazioni coinvolte, sono all’opera per allestire il campo di gara.

Il Palio Marinaro 2019 è stato presentato nel corso di una conferenza stampa presieduta dal sindaco Luca Salvetti, che per Statuto è anche Presidente del Palio Marinaro.
Erano presenti, tra gli altri, il presidente del Coni provinciale Gianni Giannone, il presidente UISP provinciale Daniele Bartolozzi, il presidente uscente del Comitato Organizzatore del Palio Marinaro, Maurizio Quercioli, il presidente Avis Matteo Bagnoli, Giovanni Lugheri e Gianluca Savi di Fototec, Andrea Leonardi vicepresidente Ail e Susanna Del Moretto del Consorzio Porta a Mare.
Da parte di tutti i presenti sono stati sottolineati gli sforzi e le iniziative che vengono portate avanti, per tutto l’anno, per cercare di riportare agli antichi fasti e dare sempre più lustro, anche a livello regionale, a questa storica manifestazione, così legata alla vita dei rioni: dalle attività nelle scuole al sostegno alle cantine, dai contest fotografici al coinvolgimento del mondo della solidarietà e del volontariato, alle proposte di riforma del mondo del remo.

Le iniziative collaterali
Dal 27 giugno al 7 luglio saranno esposte al pubblico, nei locali del Consorzio Porta a Mare (zona Piazza Mazzini) le fotografie realizzate da professionisti e appassionati delle gare remiere che hanno partecipato alle attività coordinate da FOTOTEC – Workshop e Concorso fotografico “I volti e i luoghi della voga”; “Una settimana da Palio” gara di like per fotografie postate sulla pagina Facebook di Porta a Mare (la premiazione avverrà il 6 luglio).
Nella sala della mostra fotografica saranno esposti anche i modellini in legno che rappresentano il tipico “gozzo” livornese, realizzati artigianalmente dai detenuti del reparto di alta sicurezza della casa circondariale “Le Sughere” di Livorno che, con il progetto “Mi riscatto per Livorno”, stanno partecipando ad attività di volontariato e di utilità sociale.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,