Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

venerdì 20 Settembre 2019

Pci livornese in festa il 7 settembre all’Astra


Livorno, 7 settembre 2019 – Si svolgerà all’Arena Astra domani, sabato 7 settembre, la Festa del Pci di Livorno. Vi saranno uno stand libreria e uno dell’associazione Italia Cuba, oltre naturalmente al ristorante presso cui sarà possibile cenare al costo popolare di 20 euro. Alla sera, musiche e tombola livornese.

Due sono gli appuntamenti in programma: alla mattina una tavola rotonda su “Guerra, pace, sicurezza”, coordinata da Mauro Grassi, con Franco Busoni della Rete contro la nuova normalità alla guerra, Giovanna Pagani del Woman for international league for peace end freedom, Jeff Hoffman del Tavolo per la pace della Val di Cecina e l’esperto di politica estera Sandro Scardigli; nel pomeriggio un dibattito su “Il giornalismo tra informazione tradizionale e nuovi media”, coordinato da Marco Ceccarini, con il giornalista Stojan Spetic e il sociologo Simone Grecu; in serata un confronto su “Ambiente, una finestra sul futuro”, coordinato da Antonio Caprai, con il presidente dell’Asa Nicola Ceravolo, il presidente di Legambiente Andrea Romano e l’esperto di politiche ambientali Edoardo Castellucci.

Il Partito comunista italiano è stato ricostituito a San Lazzaro di Savena nel giugno 2016. Lo scopo del nuovo Pci, che riprende lo storico simbolo del Pci di Antonio Gramsci ed Enrico Berlinguer, è realizzare un asse politico per il lavoro e la sinistra di classe. Il segretario nazionale è Mauro Alboresi. Il segretario della federazione di Livorno, invece, è Luigi Moggia. Non è da confondersi con il Partico comunista guidato da Marco Rizzo, che è dunque un’altra formazione politica.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,