Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

giovedì 14 dicembre 2017

Piombino Aferpi, pignorati conti correnti bancari dal commissario della Lucchini


Piombino, 2 dicembre. La vicenda Aferpi continua ad arricchirsi di nuovi colpi di scena. I sindacati attendono di essere convocati al ministero dello sviluppo economico per avere un quadro preciso sul futuro, dopo che Rebrab ha espresso l’intenzione di farsi da parte. In attesa che nuovi acquirenti si facciano avanti concretamente (già sembrano aver espresso interesse Jindal e British Steel), è urgente sapere cosa sta accadendo sul fronte finanziario poichè in caso di difficoltà della Cevital i lavoratori temono per il pagamento dei loro stipendi sin dal prossimo anno. E su questa nuova situazione sono circolate notizie che l’Ansa ha raccolto e pubblicato, dopo aver contattato i vertici di Cevital: “Confermiamo di aver ricevuto comunicazione del pignoramento dei nostri conti correnti bancari da parte del commissario della Lucchini”. Ha confermato Said Benikene, ceo di Aferpi,poi ha aggiunto che l’atto è “legato a pretese penali da pochi giorni unilateralmente pretese dal commissario” per l’interruzione dell’attività produttiva e “non confermate da alcun doveroso accertamento giudiziale”, anzi “da noi opposte”. Ciò è “indice della volontà di rendere difficili nei prossimi mesi i nostri pagamenti di stipendi e fornitori”. E’ quanto riportato dall’Ansa.
E ancora: “Si tratta di un atto non legato a nostri inadempimenti o mancanze nei confronti di banche o terzi”. Per il ceo di Aferpi il pignoramento richiesto dal commissario Piero Nardi è “un significativo indice della volontà di rendere difficili nei prossimi mesi i pagamenti di stipendi e fornitori con l’evidente intento di sostenere l’insolvenza di Aferpi. Queste tecniche si commentano da sole”, conclude Aferpi, confidando che “lo stesso ministro intervenga nell’ambito di quanto da lui auspicato”. Fin qui il lancio dell’agenzia Ansa. A Piombino si attendono gli sviluppi.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,