Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

1 Ottobre 2020

Ponte Santissima Trinità, pronto il progetto definitivo


Livorno. L’Amministrazione comunale dà il via al progetto definitivo per la messa in sicurezza del ponte Santissima Trinità, sede di ripetuti incidenti stradali specie in corrispondenza della curva sulla rampa nord, informa “Primo Piano”, il notiziario del Comune.
La Giunta Municipale ha infatti approvato nella sua ultima seduta gli interventi che saranno adottati per ridurre le velocità di percorrenza e per migliorare le condizioni geometriche e fisiche della carreggiata stradale nel tratto di curva interessato.
“ E’ necessario e urgente intervenire sulla sicurezza del ponte, da troppo tempo sede di sbandamenti ed incidenti con dinamiche molto simili – sostiene l’assessore ai lavori pubblici Alessandro Aurigi – Vuoi per la velocità degli autisti, vuoi per le condizioni dell’asfalto, il ponte necessita quanto prima di provvedimenti di moderazione del traffico e di opere stradali che nel complesso rendano più sicuro l’attraversamento di questa struttura”.
Da qui la delibera adottata dalla Giunta, informa un comunicato del Comune, che vara il progetto definitivo dei lavori per l’importo complessivo di 61.000 euro. La soluzione proposta manterrà inalterate le larghezze delle corsie e dei marciapiedi del ponte, senza pertanto l’installazione di guard-rail o new-jersey, ma saranno attuati, come detto, sia provvedimenti di moderazione del traffico finalizzati ad aumentare il livello di attenzione e a indurre i veicoli a rallentare prima di immettersi nella rampa del ponte, sia opere stradali di adeguamento della pavimentazione per renderla più sicura specie in caso di pioggia.
Il progetto. I provvedimenti di moderazione della velocità del traffico consisteranno prevalentemente in opere di segnaletica orizzontale e verticale. Pertanto sarà introdotta una deviazione dell’asse planimetrico di via della Cinta Esterna prima dell’immissione sulla rampa nord dalla via stessa. E’ prevista la riduzione delle corsie dalle due attuali ad una unica nel tratto che va dal distributore carburante alla rampa nord eseguita con segnaletica orizzontale ( e con il posizionamento di un nuovo guardrail per aumentare le dimensioni dello spartitraffico attuale dal lato distributore, oltre ad una nuova isola spartitraffico dal lato del ponte). Prevista inoltre la realizzazione di un nuovo attraversamento pedonale completo di pali di illuminazione a led nel tratto compreso tra lo spartitraffico esistente e quello nuovo. Sarà installato un pannello a led misuratore della velocità e bande di rallentamento ottiche e acustiche in carreggiata su entrambe le corsie di marcia. Infine è prevista la relativa segnaletica verticale di preavviso per il restringimento della carreggiata, di limite di velocità e di attraversamento pedonale.
Le opere stradali prevedono innanzitutto la risagomatura della carreggiata stradale della curva in rampa nord. In pratica sarà data una nuova pendenza trasversale previa fresatura di una fascia della pavimentazione e successiva stesa di un nuovo strato in conglomerato bituminoso. Di conseguenza la delimitazione del marciapiede esterno della curva nord sarà evidenziato da un nuovo cordolo, saranno rialzate e ripristinate le caditoie esistenti, realizzata una penisola pedonale in corrispondenza del nuovo attraversamento pedonale. Sono inoltre previste alcune piccole opere impiantistiche per la riparazione dei segnali luminosi esistenti e fuori uso. I tempi necessari per la realizzazione dell’opera si quantificano in alcuni mesi. La modifica e la messa in sicurezza sarà completata nella prima metà del 2017.