Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

28 Settembre 2020

Povera scuola: troppi pareri e consigli


(Mario Lorenzini) Livorno, 5 novembre. E’ giusto che gli studenti delle scuole superiori lavorino in azienda? “Rappresenta un’opportunità per metterli alla prova e testare le loro competenze”.Sostiene lo psicologo dell’età evolutiva”. “Si tratta di una scelta sbagliata che toglie tempo alla formazione che serve davvero comprese quella sportiva”, replica l’insegnante.
I percorsi di alternanza scuola-lavoro un’esperienza in rodaggio titola “Aggiornamenti sociali”, rivista dei Gesuiti.
“Serve una formazione più vicina alle esigenze dell’impresa che cambia”, sostiene un impresario.
Integrazione scuola-impresa fra la Raffineria Eni e Iti di Livorno. Soddisfatti i docenti che formano professionalmente dei giovani che domani potranno portare alto il nome dell’ITI.
E ora gli studenti fanno da cavie scrive un giornalista su un quotidiano altrettanto noto.
E potrei continuare.
10 ottobre 2017 Corriere della Sera “Alle medie possono tornare a casa soli”. Niente vero.
I Presidi hanno detto di no e i genitori del Gabbro e dintorni che hanno iscritto i figli alle scuole medie di Livorno come faranno ad essere presenti alll’uscita della classe? Povera scuola.