Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

28 Ottobre 2020

Livorno, prevista neve domani pomeriggio, lunedì più freddo, termosifoni accesi 18 ore, scuole aperte. Come si regola Collesalvetti


Livorno, Collesalvetti. 24 febbraio. E’ prevista per domani pomeriggio, domenica 25 agosto, una moderata precipitazione nevosa che potrebbe interessare la città. In Prefettura si è riunito il Comitato Operativo Viabilità, che ha predisposto un piano di attenzione per rischio ghiaccio e neve.
La Protezione Civile del Comune di Livorno ha allertato il volontariato per eventuali interventi, soprattutto nella zone collinari, e Aamps per spargimento di sale. E’ stato raccomandata particolare prudenza alla guida, per il possibile formarsi di ghiaccio in qualche tratto di strada. E’ tuttavia l’arrivo del vento gelido, battezzato “Burian”, che suscita maggiore apprensione perchè le temperature potrebbero abbassarsi di dieci gradi da lunedì prossimo. Il sindaco, Filippo Nogarin, in previsione di questo ulteriore abbassamento della temperatura ha firmato l’ordinanza, in vigore da lunedì 26 febbraio, per l’accensione degli impianti di riscaldamento fino a 18 ore giornaliere, dalle 12 attuali (consentite dalla normativa vigente per il periodo dal primo novembre al 15 aprile, fascia D in cui è inserito il Comune di Livorno). In base alle attuali previsioni meteorologiche, tuttavia per lunedì 26 febbraio non è previsto alcun provvedimento di chiusura delle scuole, conferma l’Amministrazione Comunale.
La decisione di attivare il riscaldamento è demandata direttamente al proprietario, all’amministratore o al terzo responsabile dell’impianto su ordinanza del sindaco. Per i cittadini senza fissa dimora il Comune ha assicurato 14 posti letto in albergo, che prevede anche prima colazione. Il servizio è assicurato dagli operatori del Centro Ascolto anche in previsione dell’ondata di gelo da inizio della prossima settimana. Assicurati altri dieci posti letto dall’associazione di prima emergenza, che si aggiungono alla struttura di via Terreni gestita dallo Sportello per l’Emergenza Abitativa.
A Collesalvetti e sull’intero territorio comunale invece gli impianti di riscaldamento resteranno aperti da oggi, fino al 4 marzo, fino a un massimo di diciotto ore perchè il sindaco Lorenzo Bacci ha firmato l’ ordinanza nella giornata odierna con provvedimento che ha effetto immediato.
COLLESALVETTI, 24 febbraio. Il sistema comunale di Protezione Civile ha predisposto l’attivazione del sistema operativo di supporto alla popolazione per rendere più sicura e agevole la viabilità di competenza in caso di precipitazione nevosa, con tutta una serie di raccomandazioni. L’informazione alla popolazione è uno degli elementi fondamentali per la tutela dai rischi, per tal motivo si richiede ai cittadini di essere sempre informati sui comportamenti corretti da adottare e sull’aggiornamento dell’evento.
Conoscere le situazioni di rischio è di fondamentale importanza per poterle affrontare correttamente. Allo scopo l’opuscolo informativo redatto dal comune è consultabile alla pagina http://ambiente.comune.collesalvetti.li.it/site/home/protezione-civile/misure-di-autoprotezione.html.
Si richiamano di seguito le norme generali di comportamento per i cittadini in caso di evento nevoso
A casa: indossare abiti e calzature idonee a sostenere spostamenti a piedi; limitare l’uso dei telefoni cellulari ai casi di effettiva necessità e per brevi comunicazioni; mantenere puliti dalla neve e dal ghiaccio i marciapiedi e gli ingressi delle proprie abitazioni e attività
produttive.
Tenere a disposizione una scorta di sale da utilizzare per la viabilità privata, (spargere il sale dopo aver rimosso la neve 1 kg. di sale = 20 mq. di superficie);
. Aiutare le persone in difficoltà (es. anziani o malati che abitano da soli) e non esitare a richiedere aiuto in caso di necessità; per le persone e familiari più anziani o per chi abita in case isolate, è opportuno predisporre una minima scorta alimentare al fine di evitare che essi escano fuori casa durante la precipitazione nevosa o nei giorni immediatamente successivi.
E’ importante Provvedere a proteggere il proprio contatore della rete idrica da possibili gelate, utilizzando materiali isolanti, tenere a portata di mano una torcia elettrica con pile di ricambio e principali medicinali di utilizzo quotidiano; tenersi aggiornati sulla situazione meteo, attraverso le tv locali e siti internet dedicati.
IN STRADA:
Non utilizzare veicoli a 2 ruote; ridurre all’essenziale gli spostamenti in auto e se necessario usare i mezzi pubblici; fvitare di camminare sotto alberi e tetti per il pericolo di caduta rami o neve; non lasciare l’auto lungo la strada o in posizione tale da ostruire la circolazione o lo sgombero della neve;
dotare l’auto di gomme da neve o catene, ripassando per tempo le modalità di montaggio.
E’ attivo nel Comune Alert System®, un servizio operativo per la tutela della popolazione .
Il servizio “AlertSystem” è fornito gratuitamente dal Comune di Collesalvetti e ha la funzione di inviare telefonicamente dei messaggi vocali e degli sms per l’allertamento dei cittadini al momento in cui si prevedono eventi che possano mettere a rischio la popolazione come Allerta Meteo regionale (Codice Arancio o Codice Rosso del Sistema di Allertamento del Centro Funzionale Regionale) o altre informazioni di Protezione Civile. AlertSystem verrà utilizzato per informare tutti i cittadini iscritti e tutti i numeri fissi del territorio (utenze domestiche e commerciali) dell’eventuale emissione di allerta neve e di tutte le ulteriori misure intraprese dal Comune.
È possibile iscriversi gratuitamente inserendo i propri dati su http://registrazione.alertsystem.it/collesalvetti

Fornendo l’indirizzo e la Località di residenza consentirete all’Amministrazione Comunale di geolocalizzarvi e attraverso l’inserimento in liste specifiche, di potervi inviare comunicazioni dedicate alla zona di Vostra residenza. È possibile anche utilizzare l’App dedicata, scaricabile gratuitamente da tutti i cellulari Apple, Android e Windows, dove si potranno trovare numeri utili, le misure di autoprotezione in caso di emergenza. Si ricorda che l’attivazione della App non è sostitutiva dell’iscrizione al link sopraindicato.

Per ogni criticità è possibile chiamare il numero di Protezione Civile 0586.980125 (attivo sempre H24)(Nella foto.Gazebo della Terrazza Mascagni, ricordo dell’ultima nevicata)