Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

domenica 19 novembre 2017

Prima data toscana del tour di Godblesscomputers al The Cage Theatre


Livorno, 20 ottobre. La rivelazione della scena elettronica Godblesscomputers arriva al The Cage in collaborazione con Disco Rout,domani, sabato 21 ottobre alle 22, introdotto dai livornesi Brücke. Al teatrino sarà presentata la prima data toscana di Godblesscomputers che arriverà con il tour del nuovo album “Solchi” uscito nel mese di settembre. Il weekend del teatrino comincia, stasera, venerdì 20 con Orto Cage – Orto Dance. Quindi Orto Dance è pronto stasera a guidare le danze sfrenate del teatrino di Villa Corridi con le selezioni musicali di Matteino Dj. Quest’anno per vincere due ingressi omaggio con due drink inclusi dovrete indovinare il titolo di una canzone seguendo un indizio musicale pubblicato sulla pagina Facebook di Orto Cage. La febbre del venerdì sera della Leccia comincia a mezzanotte, con ingresso e drink a 5 Euro entro l’una e a 8 Euro dopo.
Domani, sabato 21 ottobre, alle 22,altro programma. Suona come legno, metallo e microchip “Solchi” il nuovo album di Lorenzo “Godblesscomputers” Nada (nella foto) in arrivo per la prima data toscana del tour che lo porterà sul palco del teatrino. Legno, metallo e microchip sono proprio le parole scelte dall’autore per descrivere il suo nuovo lavoro e già ci lasciano intuire che la contaminazione tra mondi, linguaggi e tappeti sonori è l’essenza di un progetto musicale che rappresenta l’apice della scena elettronica nazionale. Lorenzo “Godblesscomputers” Nada è un collezionista di suoni concreti che esplora, cataloga, seziona, e ricompone con suoni di sintesi. Berlino è un passaggio fondamentale nella vita di Godblesscomputers che lo porta nel 2012 a far uscire “The Last Swan” (autoprodotto) e il suo seguito “Swanism” (Fresh Yo! Label), che si addentrano in un tessuto di contaminazioni di suoni nella tematica della bellezza estetica e della rinascita ponendo le basi seminali per la collezione di rework dei Beastie Boys, “Lost in Downtown” disco in cui i rap taglienti e urbani convivono con le morbide suggestioni di un sofferto rhytmn & blues.
Al rientro in Italia di Godblesscomputers esce il primo disco in vinile “Freedom is O.K.” per la berlinese Equinox records, con un linguaggio maturo e strutturato che delinea un’estetica sempre più personale. L’incontro tra elettronica, hip hop, soul e dub, battiti organici, ritmi striscianti, incalzanti, sinuosi, lo porta ad essere riconosciuto sempre più tra le realtà sperimentali di successo e l’esplosivo mix lo fa suonare nei più prestigiosi palchi, quali Club 2 Club a Torino e Robot Festival di Bologna. “Veleno” (White Forest/ Fresh Yo! Label) è il suo prossimo viaggio, un racconto sulla contaminazione reciproca tra natura e uomo. Il nuovo album di Godblesscomputers è uscito l’8 settembre con il titolo “Solchi” (Fresh Yo / La Tempesta International) a sei anni dall’inizio di questo progetto musicale. Il nuovo disco di Godblesscomputers cattura sempre frammenti autobiografici riuscendo ad assorbire tante diverse voci componendo un tappeto sonoro fatto di sfumature, stili intrecciati, evocazioni. Godblesscomputers è una vera e propria autorità della scena elettronica made in Italy con tutto il carico di sperimentazione e fusione di diversi linguaggi, tra beat e voci sottili, tra echi della natura e suggestioni, ricordi, tracce che navigano dal black, al dub, all’hip hop, alle nebulose elettroniche. In apertura a Godblesscomputers suoneranno i Brücke nati nel febbraio 2016 come quartetto ma anche come rete aperta di diversi musicisti in sinergia creativa. Dopo una breve parentesi di live fra Livorno e Firenze si rinchiudono all’Orfanotrofio studio degli Appaloosa dove registrano 5 tracce in presa diretta. Le loro performance dal vivo sono caratterizzate dal cambio di strumenti e da un flusso musicale continuo. Apertura porte ore 22.00 – inizio concerto ore 23.00
A seguire MY GENERATION – Cage Night Party, ad ingresso libero
info@thecagetheatre.it – Cageline 392 8857139

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,