Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

28 Gennaio 2021

Primavera dell’arte 2018 alla Pinacoteca Servolini di Collesalvetti


Collesalvetti, 5 aprile. Al via oggi, giovedì 5 aprile, il Calendario Pinacoteca/Primavera 2018, dal titolo “Pagine di Futurismo: tra storia e scoperta”, promosso dal Comune di Collesalvetti, ideato e curato da Francesca Cagianelli, conservatrice della Pinacoteca Comunale Carlo Servolini.
Sarà proprio la Pinacoteca colligiana ad ospitare il denso programma scientifico concepito a latere della grande mostra “Krimer 1908-1977. Futurista con Marinetti. Vàgero con Viani”, in corso fino al 14 giugno.
Docenti, storici dell’arte, critici e artisti offriranno al pubblico il loro specialistico contributo relativo al movimento del Futurismo, senza escludere quelle importanti scoperte che una personalità inedita quale quella di Krimer ha inevitabilmente riverberato su tale fondamentale pagina storico-artistica.La Pinacoteca Comunale Carlo Servolini, via Umberto I, 63, Collesalvetti, è aperta nell’orario invernale tutti i giovedì dalle 15,30 alle 18,30.
Il tema è “Pagine di Futurismo: tra storia e scoperta”. Dopo l’annullamento per lutto cittadino della conferenza del professor Stefano Renzoni, strorico dell’arte di giovedì 29 marzo, il programma prosegue oggi con le visite guidate gratuite alla mostra alle ore 17 a cura di Francesca Cagianelli.
Il programma futuro prevede giovedì 19 aprile alle 17 la conferenza di Fabrizio Pizzanelli, incisore, su
“I monotipi misteriosi e originali di Krimer: frammenti di un diario intimo, tra figurazione e astrazione”.
Martedì 24 aprile, dalle 15,30 alle 18,30, conferenza di Nicola Micieli, critico d’arte: “Fortunato Bellonzi e la stagione del futurismo pisano”.
Giovedì 10 maggio alle ore 17, conferenza di Dario Matteoni, storico dell’arte e direttore Accademia di Belle Arti “Alma Artis”, Pisa
 su “Il collage e le avanguardie del ‘900 tra scintille di poesia e montaggi surreali”.
Giovedì 24 maggio alle ore 17, conferenza di Anna Maria Monteverdi, ricercatore, docente di Culture digitali Accademia di Belle Arti “Alma Artis”, Pisa, su Fedele Azari-Fortunato Depero-Krimer, Strategie e manifesti tra Aeropittura e Teatro aereo.
Giovedì 31 maggio alle ore 17, conferenza di Francesca Cagianelli, storica dell’arte e conservatrice della Pinacoteca Comunale Carlo Servolini su “Krimer e Dottori: cronaca di un sodalizio”
Finissage con visite guidate gratuite a cura di Francesca Cagianelli giovedì 14 giugno 2018, ore 15.30-18.30.