Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

17 Gennaio 2021

Progetto Modì per una mobilità dolce e integrata


(Ruggero Morelli) Livorno, 5 aprile. Questa mattina al Museo di storia naturale del Mediterraneo, via Roma la Provincia di Livorno ha presentato il progetto Modì., acronimo per Mobilità Dolce e Integrata, d’intesa con i partner istituzionali Comuni di Collesalvetti, Cecina, Rosignano, tutti presenti alla conferenza stampa. Tra i partner tecnici hanno partecipato Simurg, al quale è stata affidata la presentazione del nuovo sito e l’inserimento su Fb ed istagram, Cnr Ibimet, Fiab, wwf Livorno,Euromobility, Xp bikes, Pepa Italia e Cras. L’obbiettivo è di promuovere la mobilità sostenibile: ciclistica e pedonale, con interventi sul trasporto pubblico, taxibus, carshering e car2job. Il programma sperimentale, coordinato dalla Provincia, è promosso dal Ministero dell’Ambiente e della tutela del territorio e del mare, e guarda alla mobilità casa /scuola e casa/lavoro.
L’ufficio di supporto svilupperà il servizio di car to job ed il futuro servizio carsharing elettrico. Sono previsti 8 percorsi pedonali protetti casa/scuola, e tre interventi di rete ciclabile , un supporto al Car Pooling e Taxi-scuola. Inoltre sono previste due velostazioni per il bikesharing ‘Pedaliamo’, e buoni acquisto detti ”buoni di mobilità” presso esercizi convenzionatiper gli studenti delle scuole superiori che si recano a scuola in bicicletta. (Nella foto, la Terrazza Mascagni a Livorno)
Per informazioni si può chiamare il numero 0586 257291 e scrivere alla email modi@provincia.livorno.it