Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

24 Settembre 2020

Regia unica per gli ospedali di Cecina, Piombino e Portoferraio


(Alex Turrini) Piombino – Razionalizzazione e nuova articolazione delle direzioni mediche di presidio nel contesto di una omogeneizzazione dei percorsi ospedalieri. Questo è il nuovo assetto che l’azienda ospedaliera Toscana Nord Ovest ha stabilito per la costa livornese, con l’esclusione di Livorno città, sancendo il via libera al nuovo impianto sanitario del territorio costiero. In altre parole, con l’eccezione dell’ospedale civile di Livorno, prende il via una regia centrale sui presidi di maggiore complessità.
La nuova articolazione si concentra sue due ospedali maggiori, Cecina e Piombino, ai quali va aggiunto il presidio di Portoferraio all’isola d’Elba. La sezione della direzione medica dell’Elba viene di conseguenza aggregata alla struttura complessa di Cecina e Piombino.
La nuova organizzazione ingloberà la direzione medica del presidio di Cecina e Piombino, i cui ospedali diventeranno strutture semplici interne alla complessa direzione medica del presidio della Costa, su cui Franca Martelli, medico e dirigente sanitario, svolgerà a partire dal prossimo 1° novembre il ruolo di direttore dell’intera nuova unità operativa che, di conseguenza, tra pochi giorni riunità Cecina, Piombino e Portoferraio. La Martelli era già titolare della direzione medica di presidio dell’isola d’Elba, che nel nuovo quadro diverrà sezione aggregata.