Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

23 Maggio 2024

L'inaugurazione del nuovo ponte di via Impastato (foto Toscana Notizie)

Salviano è più vicino al resto della città, Giani e Salvetti inaugurano il nuovo ponte di via Impastato


(Mirko Branca) Livorno, 2 febbraio 2022 – “Un segnale di rinascita e ripartenza per Livorno. Dopo l’alluvione che ha portato tanto dolore e devastazione, ecco che oggi non solo inauguriamo il nuovo ponte di via Impastato, ma anche creiamo le condizioni per la messa in sicurezza del rio Maggiore e la ricostruzione del ponte di Salviano. E’ un’opera importante per la viabilità dell’intero quartiere, segno della grande operosità di questa città”.

Così si è espresso il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, nell’inaugurare assieme all’assessore regionale all’Ambiente, Monia Monni, al sindaco di Livorno, Luca Salvetti, al capo del Genio civile livornese, Francesco Pistone, e al consigliere regionale Francesco Gazzetti, il nuovo ponte di via Peppino Impastato a Livorno.

Con la nuova viabilità, garantita dalla bretella inaugurata oggi, mercoledì 3 febbraio, si apre la prima fase di realizzazione degli interventi di riduzione del rischio idraulico sul rio Maggiore in zona Salviano. Risolto questo, secondo quanto riportano fonti della Regione, si potrà procedere alla demolizione del ponte esistente in via di Salviano e all’ampliamento dell’alveo del fiume, che passerà dagli attuali cinque a una ampiezza di dodici metri.

“L’inaugurazione della bretella di Salviano ha significati molteplici, legati alla sicurezza generale del territorio dopo l’alluvione del 2017”, ha detto il sindaco Salvetti. “Gli obbiettivo sono tutti centrati grazie ad una rete che ha messo insieme tutti i soggetti interessati”.

“È la terza volta in poco più di un anno che vengo a Livorno per inaugurare un’opera per la mitigazione del rischio idraulico”, ha affermato l’assessore Monni. “Questo è il segno dell’impegno concreto della Regione nella realizzazione degli interventi previsti nel piano del 2017”.

Il nuovo attraversamento di via Impastato è stato realizzato con un manufatto di cemento armato gettato in opera. Le fondazioni e l’impalcato sono sostenute da cortine di pali trivellati e pareti di sponda realizzate con getti di calcestruzzo armato aderenti ai pali stessi. Il ponte è lungo dodici metri e largo quindici. E’ un ponte stradale di prima categoria con carreggiata suddivisa in nove metri per la parte carrabile, affiancata da una corsia ciclopedonale di quattro metri da un lato, e da un marciapiede di un metro e mezzo dall’altro. E’ adatto a reggere il transito di una portata d’acqua analoga a quella dell’evento dell’alluvione del settembre 2017. Il fondo alveo ed i raccordi con le sponde a monte e valle sono stati realizzati con scogliere in massi pesanti.

L’importo complessivo dell’intervento è quantificato in 3 milioni 886 mila euro, di cui 3 milioni e 500 mila circa sono risorse statali e 350 mila a carico del Comune di Livorno.

Tags: , ,