Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

17 Gennaio 2021

Sigilli all’impianto della Livorno Carburanti a Fiorentina


Livorno, 4 aprile 2019 – Il distributore Livorno Carburanti di piazza Ferrucci, nel rione di Fiorentina, è stato chiuso perché, da quanto si apprende, la società di riferimento non avrebbe rispettato le norme sulla tutela della sicurezza. L’impianto appartiene alla società Tiberina Petroli Tiber Srl. Il provvedimento dell’amministrazione comunale di Livorno risale allo scorso 15 marzo. La Polizia municipale è intervenuta nella mattinata di oggi, giovedì 4 aprile, a porre i sigilli all’attività.

Secondo quanto si apprende, l’amministrazione comunale avrebbe chiesto alla Tiberina Petroli, nelle settimane scorse, di fornire una copia dell’autocollaudo effettuato sull’impianto, presupposto minimo per operare sul territorio nel rispetto delle norme poste a tutela della sicurezza pubblica. Ma la società non avrebbe presentato nessuna certificazione e da un successivo controllo effettuato dai Vigili del fuoco sarebbe emerso che l’impianto non avrebbe effettuato il rinnovo periodico della conformità per l’antincendio.
L’amministrazione livornese, in virtù di questi motivi, non ha potuto far altro che contattare la Polizia municipale al fine di far apporre i sigilli al distributore, diffidandolo a riprendere l’attività in quanto questa, se priva delle necessarie certificazioni, sarebbe da considerarsi abusiva e costituirebbe un pericolo alla tutela della pubblica incolumità.