Vai a…

COSTA OVEST E' UN PROGETTO SOCIALE
IL NOSTRO SCOPO E' FARE UN'INFORMAZIONE LIBERA ED EQUILIBRATA
NON PERCEPIAMO CONTRIBUTI PUBBLICI
OGNI ATTIVITA' A FAVORE DI COSTA OVEST E' DA INTENDERSI VOLONTARISTICA E GRATUITA

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

domenica 21 ottobre 2018

La sottosegretaria Gava a Livorno: “Sulle bonifiche attendiamo risposte dalla Regione”


(Gianni Giovangiacomo) Livorno, 5 ottobre 2018 – Nella sede livornese della Confindustria di Livorno e Massa Carrara, in via Roma, il Consiglio generale di Confindustria, nel quadro degli incontri con i parlamentari e con i rappresentanti delle forze politiche, ha incontrato il Sottosegretario del Ministero dell’Ambiente, territorio e del mare, On. Vannia Gava (nella foto la terza da sinistra) sul tema del rilancio della Costa Toscana. L’incontro è stato occasione da parte del Consiglio Generale di ribadire la priorità della attuazione delle bonifiche dei siti industriali, in relazione al fatto che sono stati rilevati ritardi nelle istruttorie di attivazione delle diverse procedure. Gli industriali hanno messo in rilievo il tema della gestione dei rifiuti speciali che desta preoccupazione a causa della perdurante mancanza di una impiantistica adeguata. La sostenibilità resta uno degli obiettivi irrinunciabili delle attività industriali ma deve corrispondere a un deciso cambiamento nel metodo e nei tempi con cui la Pubblica Amministrazione gestisce le procedure e le istruttorie. E’ stato sottolineato da parte del Consiglio Confindustria.

La conferenza stampa è stata aperta da Costanza Vaccaro, coordinatrice della Lega per Livorno, che ha sottolineato la connessione esistente tra ambiente, salute ed economia, che si ripercuote sul fattore lavorativo. L’onorevole Manfredi Potenti ha invece evidenziato la sua volontà di responsabilizzarsi per ricostruire i contatti tra Province, organi statali e organi regionali, anche perché Livorno “pecca nella capacità di fare squadra ed è stata finora priva di una efficiente presenza politica”. La Sottosegretaria Gava ha messo in rilievo che il suo modo di operare è innanzi tutto quello di conoscere i problemi e questo “è anche il modo di stare vicini alla gente”, l’indicazione dunque è capire i problemi per poterli risolvere. Mi auguro -ha aggiunto- che questo non sia solo un primo incontro, ma di ritrovarci con una cadenza fissata per realizzare un percorso condiviso che porti a risultati concreti. Durante l’incontro con il Consiglio Generale sono stati toccati i temi concernenti i SIR (Siti di Interesse Regionale) sui quali -ha precisato la Sottosegretaria- non abbiamo avuto risposte dalla Regione”, assicurando il massimo impegno e ha terminato dicendo che con la Legge di Bilancio “ci saranno importanti novità”. E’ intervenuto anche il Consigliere Regionale Biasci che ha detto: “siamo sempre disponibili ad ascoltare le ragioni di tutti, vogliamo affrontare le pratiche burocratiche snellendo le procedure per risolvere i problemi”. Al termine il Presidente di Confindustria ha ringraziato tutti i presenti e ha auspicato che questo sia il primo incontro per poter monitorare concretamente il che si potrà fare in futuro.

The following two tabs change content below.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,