Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

17 Gennaio 2021

Stop all’abbronzatura sulle dighe foraree del porto


Livorno, 23 aprile 2018. Stop. Da questa estate non sarà più possibile abbronzarsi sulle dighe foranee del porto o usare una delle banchine della Diga Curvilinea come punto di ormeggio per la propria imbarcazione. A stabilirlo, in una ordinanza pubblicata il 13 aprile scorso sull’albo on line(http://albo.portialtotirreno.it/portialtotirreno/albo/albo_dettagli.php?id=25), l’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale.
A tutela dell’incolumità pubblica, è stato infatti disposto il divieto di accesso alla Diga Curvilinea e a quelle della Vegliaia e della Meloria. Non solo, l’interdizione è stata estesa anche alle scogliere esterne e ai terrapieni circostanti le stesse dighe.
Spetterà agli uffici competenti dell’Authority provvedere all’installazione di una idonea segnaletica che richiami i divieti di accesso. Laddove il fatto con costituisca reato, i trasgressori saranno perseguiti ai sensi dell’articolo 1174 del Codice della Navigazione.
“Le dighe foranee non possono essere una alternativa agli stabilimenti balneari, alle spiagge e alle scogliere pubbliche – ha detto il segretario generale dell’Authority, Massimo Provinciali – l’ordinanza n.11 è una misura di buon senso che va a tutela della sicurezza pubblica”.