Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

10 Aprile 2020

Sui social gli appelli ai testimoni per trovare chi ha investito madre e figlia


Livorno, 20 febbraio 2020 – E’ scattata la gara di solidarietà con la donna e la sua bambina che sono state investite l’altro ieri, martedì 18 febbraio, all’incrocio tra via Montebello e via Ebat a Livorno. Il conducente dell’auto, una Jaguar, sarebbe andato via, dopo essersi soffermato, senza prestare i dovuti soccorsi. Questo, almeno, è quanto sarebbe emerso dalle prime testimonianze.

A distanza di qualche ora, già ieri, mercoledì 19, sono stati lanciati i primi appelli per riuscire ad individuare l’uomo, che si presume attorno ai sessant’anni o poco meno. Tra coloro che hanno fatto appello ai possibili testimoni dell’incidente, anche il consigliere regionale Francesco Gazzetti, che ha inserito un apposito post su Facebook.