Vai a…

COSTA OVEST E' UN PROGETTO SOCIALE
IL NOSTRO SCOPO E' FARE UN'INFORMAZIONE LIBERA ED EQUILIBRATA
NON PERCEPIAMO CONTRIBUTI PUBBLICI
OGNI ATTIVITA' A FAVORE DI COSTA OVEST E' DA INTENDERSI VOLONTARISTICA E GRATUITA

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

martedì 26 marzo 2019

Tari, esulta Nogarin: “Livorno al top in Italia per fedeltà fiscale”


Livorno, 14 febbraio 2019 – “Negli ultimi due anni la fedeltà fiscale dei livornesi è cresciuta in maniera esponenziale e il risultato del 2018 colloca la nostra città tra le migliori a livello nazionale. Una rivoluzione culturale che manda definitivamente in soffitta il mito dei livornesi cattivi pagatori e di questo voglio ringraziare i miei concittadini che dimostrano di avere a cuore l’interesse pubblico”.
Con queste parole, diffuse dall’ufficio stampa del Comune, sindaco di Livorno, Filippo Nogarin, commenta i dati forniti dal settore Entrate relativamente alla tempestività dei pagamenti della Tari dal 2016 al 2018.

Lo scorso anno, ossia nel 2018, il 77,66 per cento dei contribuenti livornesi ha pagato la tassa sui rifiuti entro la scadenza. Un dato in netta crescita rispetto al 2016, quando la percentuale si era assestata al 71,73 per cento e all’annualità successiva, cioè nel 2017, quando si è arrivati a quota 73,03%.

“Il balzo in avanti colloca Livorno nelle posizioni più alte della classifica nazionale”, afferma Nogarin attraverso la nota stampa. “Secondo l’Osservatorio nazionale sulla finanza e la contabilità negli enti locali, infatti, le migliori performance si registrano in Piemonte e la media è del 76,9 per cento. Noi nel 2018 facciamo ancora meglio. Ciò dimostra che la nostra politica di contrasto all’evasione sta dando ottimi risultati. Dal 2014, infatti, siamo riusciti a recuperare oltre 11 milioni di euro di crediti Tari accumulati negli anni, dando così ai cittadini la percezione che i controlli ci sono e sono rigorosi”.

“Il secondo aspetto riguarda il fisco amico”, aggiunge ancora il sindaco. “Grazie a Serpichino abbiamo dato la possibilità a chi aveva accumulato debiti negli anni, pur avendo un reddito sufficientemente alto per pagare, di mettersi in regola, rateizzando. Questo ha aumentato il clima di fiducia nell’amministrazione ed i risultati sono evidenti”.

“Voglio ringraziare i cittadini che hanno pagato spontaneamente e rassicurarli sul fatto che non faremo sconti a chi pensa di poter continuare a fare il furbo”, conclude Nogarin. “La nostra azione di contrasto agli evasori prosegue senza sosta”.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,