Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

venerdì 20 Settembre 2019

Trentasettenne all’ottavo mese di gravidanza morsa da una vipera su una spiaggia a Piombino


Piombino, 6 settembre 2019 – Una donna di 37 anni, all’ottavo mese di gravidanza, è stata morsa alla caviglia destra da una vipera mentre si trovava con il marito su una spiaggia non distante da Piombino. Immediatamente soccorsa, è adesso ricoverata all’ospedale di Pisa in condizioni stabili. La donna è tra l’altro residente a Pisa.

Il fatto è accaduto nel pomeriggio di ieri, giovedì 5 settembre, in località Spiaggialunga, nei pressi di Pombino, dove la ragazza, assieme al marito, si era recata al mare. Piuttosto complicati sono stati i soccorsi. Il 118, subito contattato, ha messo in moto la Capitaneria di porto che, a sua volta, ha inviato a prelevarla una motovedetta della Guardia costiera che l’ha condotta, via mare, al porticciolo turistico di Salivoli, dove ad attenderla c’era un’ambulanza che l’ha trasportata all’ospedale di Piombino.

Al pronto soccorso piombinese non le è stato inoculato il siero antivipera, ritenuto non necessario, ma in considerazione dell’avanzato stato di gravidanza la giovane donna è stata trasferita con l’elicottero Pegaso all’ospedale di Pisa, dove è stata sottoposta a terapie sostitutive del siero, quindi ricoverata per ulteriori accertamenti e per essere costantemente monitorata.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,