Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

8 Dicembre 2022

Il manifesto di Italia sovrana e popolare (tratto dal web)

Tutti i candidati di Italia sovrana e popolare in Toscana


(Titti Mura) Firenze, 23 agosto 2022 – Italia sovrana e popolare nasce dall’opposizione al governo di Mario Draghi, dalla critica a come sono state gestite la pandemia e la questione del green pass, dal sentimento pacifista nel rispetto della Costituzione italiana, dall’essere dunque contro la guerra in Ucraina e più in genere come metodo di risoluzione delle controversie internazionali, ma anche dal considerare le sanzioni alla Russia, il cui esercito ha invaso il territorio ucraino, negative e controproducenti per gli stessi Paesi che le attuano e in particolare per l’Europa.

Italia sovrana e popolare è composta da quindici organizzazioni antisistema. La lista, che ha nel simbolo il nome scritto in bianco e nero con la stella rossa, tutto sopra il tricolore e in campo amaranto con lo slogan Torniamo alla Costituzione, sarà presente in tutta Italia sulle schede elettorali per il rinnovo sia della Camera che del Senato.

La lista è frutto di un’aggregazione composita che risulta guidata, tra le altre, dalle componenti di Riconquistare l’Italia di Stefano D’Andrea, del Partito comunista di Marco Rizzo, di Ancora Italia di Francesco Toscano, di Azione Civile di Antonio Ingroia, del Comitato No Draghi di Antonella D’Angeli e molte altre sigle che si sono contraddistinte nell’opposizione in Parlamento e nel Paese al governo che, guidato dall’ex presidente della Bce, ha messo insieme quasi tutto il panorama politico nazionale, almeno quello istituzionalizzato, dal Partito democratico a Forza Italia, da Italia Viva ai Cinque Stelle, da Azione alla Lega, e così via, con poche eccezioni.

In Toscana saranno presenti i segretari nazionali del Partito comunista, Marco Rizzo, e di Ancora Italia, Francesco Toscano, ma anche indipendenti come il fotoreporter Giorgio Bianchi, nonché esponenti regionali come il segretario toscano del Partito comunista, Francesco Sale, quello di Ancora Italia, Maurizio Romani, personaggi politici come l’ex senatore del vecchio Partito comunista italiano Giovanni Bacciardi e l’operaio e sindacalista Antonio Martello della Gkn di Campi Bisenzio che fu tra i maggiori protagonisti di quelle lotte.

Queste i candidati e le candidate di Italia sovrana e popolare, in Toscana, per le elezioni del prossimo 25 settembre.

Camera

– Collegio plurinominale n. 01: 1 Marianella Fioravanti 2 Antonello Cresti, 3 Alagia Scardigli, 4 Enrico Zanieri;

– Collegio uninominale n. 02 Katiuscia Marchetti;

– Collegio uninominale n. 03 Giorgio Bianchi;

– Collegio uninominale n. 06 Veronica Colaianni.

– Collegio plurinominale n. 02: 1 Marco Rizzo, 2 Silvia Stefani, 3 Francesco Sale, 4 Caoli Berni;

– Collegio uninominale n. 01 Roberta Fabbri;

– Collegio uninominale n. 05 Alessio Flammia;

– Collegio uninominale n. 09 Rosalba Fanciulli.

– Collegio plurinominale n. 03: 1 Francesco Toscano, 2 Daniela Mosca, 3 Mattia Bianchi, 4 Giulia Cei;

– Collegio uninominale n. 04 Francesco Sale;

– Collegio uninominale n. 07 Massimo Orlandini;

– Collegio uninominale n. 08 Ambra Roncucci.

Senato

– Collegio plurinominale n. 01: 1 Salvatore Catello, 2 Claudia Placanica, 3 Antonio Martello, 4 Alessandra Angeloni;

– Collegio uninominale n. 01 Maria Teresa Turrini;

– Collegio uninominale n. 02 Giovanni Bacciardi;

– Collegio uninominale n. 03 Dina Cianelli;

– Collegio uninominale n. 04 Maurizio Romani.

Tags: ,