Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

lunedì 9 20 Dicembre19

Un patto per lo sviluppo di Livorno e dell’intera Toscana costiera


(Mirko Branca) Livorno, 12 novembre 2019 – Un patto per lo sviluppo di Livorno e della Toscana costiera è stato stipulato oggi, martedì 12 novembre, alla Camera di commercio di Livorno, dove sono intervenute tutte le componenti economiche e sociali, le istituzioni locali, che hanno sottoscritto il patto per lo sviluppo della Toscana.

“E’ arrivato il momento di discutere tutti assieme del futuro della città di Livorno e dell’intera Toscana costiera. I firmatari di questo accordo dovranno trovarsi a Firenze in una riunione congiunta da tenersi entro la fine del mese. A Roma devono sapere che questo territorio è stufo delle condizioni in cui versa”, ha detto il presidente della regione Toscana, Enrico Rossi, che ha auspicato che “tutti, senza distinzioni tra destra e sinistra, convengano su questa necessità”.

All’incontro, dove il presidente della Camera di commercio della Maremma e del Tirreno, Riccardo Breda, ha fatto gli onori di casa, sono intervenuti, tra gli altri, il governatore Rossi e il sindaco Luca Salvetti di Livorno.

E’ emersa con forza la necessità che la Toscana che si presenti unita per far valere al meglio le proprie richieste in sede governativa, in particolare per rilanciare l’economia della fascia costiera, a cominciare dalla realizzazione di collegamenti viari e ferroviari tra Livorno, Piombino e Grosseto, nonché con la razionalizzazione e gli incrementi delle attività portuali di Livorno e PIombino.

L’evento, dal significativo titolo “Sì Livorno va avanti”, è stato dedicato in gran parte al tema delle infrastrutture e si è tenuto a un mese esatto dalla manifestazione per la Tirrenica tenutasi lo scorso 12 ottobre a Grosseto.

E, concludendo l’iniziativa,  il presidente della Camera di Commercio Maremma e Tirreno, Riccardo Breda, ha affermato di accettare la sfida proposta dal presidente Rossi e si è detto concorde sull’organizzare una manifestazione di rilievo nazionale.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,