Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

lunedì 14 Ottobre 2019

Una strada dentro il cantiere di via Quaglierini per limitare i disagi di chi va a Tirrenia


Livorno, 26 giugno 2019 – Dal 1° luglio al 31 agosto prossimi sarà realizzata una viabilità provvisoria ed alternativa all’interno delle aree del cantiere di via Quaglierini, all’estrema periferia nord di Livorno, sulla rampa di accesso alla strada di grande comunicazione per Firenze e Pisa, con la costruzione di un bypass.

La viabilità provvisoria, pensata per limitare i disagi agli automobilisti diretti verso le spiagge di Tirrenia nel periodo estivo, permetterà di riaprire al traffico, 24 ore su 24, il collegamento della superstrada con la strada provinciale 224 in direzione Calambrone e Tirrenia. La nuova viabilità all’interno del cantiere sarà a senso unico di marcia ed aperta ai soli veicoli leggeri (larghezza inferiore a 2,3 metri). Per i mezzi pesanti resteranno in vigore le modifiche alla circolazione già presenti dal mese di febbraio.

Lo rende noto oggi, mercoledì 26 giugno, l’agenzia stampa Toscana Notizie, organo d’informazione della Regione Toscana.

Durante luglio ed agosto il cantiere di via Quaglierini continuerà ad essere attivo, ma la riduzione delle aree disponibili, dovuta alla presenza del bypass, ha portato a un allungamento, concordato, della durata dei lavori di circa due mesi, rispetto a quanto inizialmente era previsto dal contratto.

“E’ un impegno che avevamo preso”, spiega l’assessore regionale ai Trasporti e alle Infrastrutture, Vincenzo Ceccarelli. “Cerchiamo sempre, laddove è possibile, di adottare tutte le misure necessarie per ridurre i disagi alla viabilità. Questa viabilità provvisoria potrà essere utile anche in vista del possibile aumento di traffico”.

Il ripristino della rampa di accesso di via Quaglierini è stato lungamente atteso. Ha un costo complessivo di 3 milioni 250 mila euro, coperto con 2 milioni 250 mila della Regione e con 1 mlione di euro dalla Provincia di Livorno.

Per ridurre i disagi del cantiere, oltre alla viabilità alternativa dal 1° luglio al 31 agosto e al miglioramento della comunicazione all’utenza attraverso dell’apposita segnaletica stradale di preavviso e messaggi ripetuti quotidianamente via radio, è stata prevista la riduzione tra il 1° giugno e il 30 settembre delle aperture del ponte mobile sulla provinciale 224, che resterà sempre chiuso il sabato e la domenica, in modo da favorire lo scorrimento del traffico in direzione del mare nei fine settimane estivi.
Inoltre, sempre nei mesi di luglio ed agosto, in prossimità del cantiere di via Quaglierini verrà realizzato un by-pass sulla strada provinciale per il transito dei soli veicoli leggeri, con velocità massima di 30 chilometri orari.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,