Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

18 Agosto 2022

I protagonisti de Il potere del cane a Venezia (foto Nesti)

Ventinove nomination all’Oscar tra i film presentati a Venezia


(Donatella Nesti) Livorno, 9 febbraio 2022 – I film presentati alla 78a Mostra del cinema di Venezia – tra cui E’ stata la mano di Dio, Il potere del cane e Dune – hanno avuto 29 nomination, inclusa Penelope Cruz per il film di Pedro Almodovar coppa Volpi alla Mostra 2021. E’ noto che la Mostra del cinema di Venezia si è conquistata la fama di portafortuna infatti ormai da anni i film scelti per il le proiezioni del Lido finiscono per ricevere premi internazionali e soprattutto il più ambito, la statuetta dell’ Oscar. Bisogna riconoscere che il coraggio di continuare con le proiezioni in presenza quando tutti gli altri festival alzavano bandiera bianca ha fatto si che Venezia abbia fatto il pieno di pellicole ed ospiti internazionali- «Preparare questa edizione della Mostra è stato particolarmente faticoso, ma presto è diventato entusiasmante. Eravamo preoccupati che la pandemia avesse fatto calare il numero e la qualità delle produzioni. Invece è accaduto il contrario: il sistema ha ripreso a produrre in modo impressionante, e all’insegna di una elevata qualità. E ci è toccato lasciar fuori prodotti che in un anno normale sarebbero stati in concorso. Si tratta di un segnale confortante, anche in prospettiva futura: il cinema è tutt’altro che piegato dalla pandemia. Non è mai stato così vivo, vitale, curioso, interessante, originale». Così Alberto Barbera, direttore della Mostra Internazionale d’arte cinematografica di Venezia, il quale aveva sintetizzato così il senso dell’edizione numero 78 premiata ancora una volta dalle scelte dell’Academy Award.

È stata la mano di Dio, il film più personale di Paolo Sorrentino, è entrato nella cinquina del “best international feature film”, nuova formula più inclusiva per definire il miglior film straniero. L’ultima volta che l’Italia era riuscita nell’impresa era il 2014 ed era accaduto con La grande bellezza sempre del regista napoletano che poi si era aggiudicato l’Oscar. Nominato anche il film d’animazione del regista italiano Enrico Casarosa Luca, prodotto da Pixar e Disney e il costumista Massimo Cantini Parrini per il film Cyrano. La 94a cerimonia degli Academy Awards, presentata dall’Academy of Motion Picture Arts and Sciences, onorerà i migliori film usciti tra il 1 marzo e il 31 dicembre 2021 e si svolgerà al Dolby Theatre di Hollywood, Los Angeles, California, il 27 marzo 2022.

Ed ecco i premi più importanti
Miglior film
Belfast
Coda
Don’t Look Up
Drive My Car
Dune
King Richard
Licorice Pizza
Nightmare Alley
The Power of the Dog
West Side Story
Miglior regista
Kenneth Branagh (Belfast)
Ryûsuke Hamaguchi (Drive My Car)
Paul Thomas Anderson (Licorice Pizza)
Jane Campion (The Power of the Dog)
Steven Spielberg (West Side Story)
Miglior film internazionale
Drive my Car
È stata la mano di Dio
The Worst Person in the World
Flee
Lunana: A Yak in the Classroom
Miglior attore protagonista
Javier Bardem (Being the Ricardos)
Benedict Cumberbatch (The Power of the Dog)
Andrew Garfield (Tick, Tick … Boom!)
Will Smith (King Richard)
Denzel Washington (The Tragedy of Macbeth)
Miglior attrice protagonista
Jessica Chastain (The Eyes of Tammy Faye)
Olivia Colman (The Lost Daughter)
Penélope Cruz (Parallel Mothers)
Nicole Kidman (Being the Ricardos)
Kristen Stewart (Spencer)
Miglior film di animazione
Encanto
Flee
Luca
The Mitchells vs. the Machines
Raya and the Last Dragon
Miglior attrice non protagonista
Jessie Buckley (The Lost Daughter)
Ariana DeBose (West Side Story)
Judy Dench (Belfast)
Kirsten Dunst (The Power of the Dog)
Aunjanue Ellis (King Richard)
Miglior attore non protagonista
Ciarán Hinds (Belfast)
Troy Kotsur (Coda)
Jesse Plemons (The Power of the Dog)
J.K. Simmons (Being the Ricardos)
Kodi Smit-McPhee (The Power of the Dog).

Tags: