Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

giovedì 20 giugno 2019

Violino e corde pizzicate, secondo concerto a Villa Henderson


(Angela Simini) Livorno, 7 giugno 2019 – Nuova ed allettante proposta della associazione musicale ConcertArti, che presenta il secondo appuntamento del ciclo “Violino e corde pizzicate” nella suggestiva Sala del Mare del Museo di Storia Naturale del Mediterraneo di Livorno, a Villa Henderson (via Roma, 234) nel pomeriggio di domani, 8 giugno, alle 17.30.
Sarà il Duo Ligea, formato dalla violinista Renata Sfriso e dall’arpista Lisetta Rossi, ad intrecciare il suono dei due strumenti in un programma musicale ricco di poesia, leggerezza, passione e fantasia. Saranno eseguite composizioni di Rossini, Spohr, Massenet, Fauré, Debussy, Saint Saëns.

Presidente e fondatrice di ConcertArti, la violinista Renata Sfriso, concertista e docente del Conservatorio Pietro Mascagni di Livorno, vanta ormai un nome che si qualifica da solo per essere legato a numerose performance in città e all’estero, in particolare in Europa e in gran parte dell’America Latina. Ha fatto parte di compagini orchestrali e cameristiche in collaborazione con musicisti di rinomato valore. Oggi prosegue con grande impegno l’attività a cui si è da sempre dedicata con grande disinteresse, rivolta alla diffusione della cultura musicale, come risulta dalle Stagioni di Musica da Camera organizzate presso il Teatro Cral Eni, per la città e per le scuole, dalla fondazione del complesso cameristico “Ardi cor mio” col quale ha eseguito musica del Settecento e dalle Incisioni discografiche per Brilliant, Tactus, Agorà, Fonè e per la rivista Amadeus.

L’arpista Lisetta Rossi è stata prima arpa in prestigiose orchestre sinfoniche e liriche italiane ed estere. Ha tenuto conferenze, seminari e masterclass in Europa, Cina, Stati Uniti ed è invitata in giurie di concorsi internazionali di esecuzione. Ha al suo attivo prime esecuzioni mondiali e numerose presenze in Festival internazionali di Musica contemporanea. Ha pubblicato, fra l’altro, le dodici Sonate di G. F. Giuliani, incise per Brilliant Classics, su uno strumento dell’epoca. Cura la collana The harp library.
Le musiciste eseguiranno: G. Rossini- Andante e variazioni sul tema “Di tanti palpiti” (dell’opera Tancredi); L. Spohr -Sonata in Do minore n.1: Adagio. Allegro vivace – Andante. Allegro; J. Massenet Méditation religieuse (da Thaïs); G. Fauré- Berceuse op. 16; C. Debussy -En Bateau (da Petite Suite) – Clair de lune (da Suite Bergamasque); C. Saint Saëns- Fantaisie op 124: Poco allegretto. Allegro. Vivo e grazioso. Andante. Largamente. Andante con moto. Poco più mosso. Poco adagio.

Ingresso con offerta libera. Si consiglia la prenotazione, telefono 0586 266711-34.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,