Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

29 Novembre 2020

Virzì mattatore ai David di Donatello


Roma, 28 marzo – Il David di Donatello per il miglior film, ovvero il premio più importante degli Oscar italiani, è andato a “La pazza goia” di Paolo Virzì, presentato al Festival di Cannes 2016 all’interno della Quinzaine des Réalisateurs. E’ la terza volta che il regista livornese ottiene una così grande soddisfazione, dopo il successo nel 1996 con “Ferie d’agosto” e nel 2014 con “Il capitale umano”. Virzì ha inoltre alzato la statuetta come miglior regista, premio che in precedenza non aveva mai vinto. Il film di Virzì ha inoltre trionfato anche per la miglior attrice protagonista con Valeria Bruni Tedeschi, per il miglior scenografo e per il miglior acconciatore.