Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

28 Settembre 2020

Voltolino Fontani, antologica a quarant’anni dalla scomparsa


Livorno – Voltolino Fontani, uno dei maggiori artisti livornesi del secolo scorso, è ricordato in due gallerie della città per ricordare i quarant’anni dalla scomparsaquadro-fontani Domani, venerdì 7 ottobre,alle 17,30 a Le Stanze, via Roma 92/a, si apre la mostra antologica “Esodi e Antichi Approdi” con opere accuratamente selezionate, alcune delle quali inedite, che comprendono la produzione dell’artista, dagli esordi giovanissimo nel 1937, dal periodo dell’”Espressionismo Psicologico all’”Eaismo” fino all’Onirico degli anni settanta. Quarant’anni di produzione che hanno reso inconfondibile il tratto dell’artista, sperimentatore e avanguardistico – sottolineano Alice Barontini, autrice della prefazione del catalogo, realizzato dalla stessa galleria, Giacomo Romano e Gianni Schiavon, curatori della mostra”. La rassegna fa parte del ciclo di eventi organizzati dall’Archivio Voltolino Fontani per ricordare il quarantennale della scomparsa dell’artista. Anche la Galleria Studio d’Arte dell’Ottocento di via Roma, 63, partecipa ad “Esodi e Antichi Approdi”, esponendo in concomitanza alcune significative opere di Fontani relative alla produzione astratta degli anni sessanta. Fino al 5 novembre 2016. Catalogo in mostra: orario da lunedì a sabato 9,30.12,30 e 16,30-19,30. Aperti domenica 9 ottobre, ore 17-20. Info. Galleria Le Stanze. 0586/1863558 – 335 7051360. www.gallerialestanze.it