Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

12 Aprile 2021

Lo stadio d'Ardenza (foto Amaranta)

A breve l’offerta di Favilla, se Spinelli accetta il Livorno volta pagina


Livorno, 5 marzo 2021 – Secondo Amaranta.it, il più antico e letto portale d’informazione sportiva della provincia di Livorno, l’imprenditore milanese Franco Favilla starebbe per presentare l’offerta, a suo tempo annunciata, per l’acquisizione delle quote del Livorno. Il gruppo di Favilla ha concluso la “due diligence” ed è adesso in grado di formulare una proposta.

Non si conoscono, al momento, i dettagli dell’offerta, ma è logico immaginare, secondo Amaranta.it, che il proprietario ed amministratore delegato della multinazionale Seasif Holding chiederà all’ex patron Aldo Spinelli, attualmente socio di minoranza del club di via Indipendenza, di provvedere assieme a lui alla copertura del grosso debito che il Livorno ha accumulato negli ultimi anni di gestione. Una richiesta, se dovesse corrispondere al vero, che appare logica e congrua, visto che Favilla si farebbe comunque carico di una grande massa di debiti altrui. Non affatto scontato, detto per inciso, che Spinelli esca subito di scena. L’ex presidente potrebbe infatti affiancare il nuovo socio di maggioranza nel periodo di avvio della sua esperienza livornese.

Se l’offerta, come sembra, verrà formalizzata nelle prossime ore, questa sarà il punto d’arrivo del lavoro svolto dall’attuale presidente Giorgio Heller, che in queste settimane ha lavorato per trovare l’accordo con Favilla per il subentro di quest’ultimo agli attuali soci.

Adesso la palla è nelle mani di Spinelli e degli altri comproprietari che dovranno decidere se accettere o meno la proposta. Una proposta che, a questo punto, dovrebbe essere avanzata da Favilla a Spinelli e di riflesso a Guido Presta, Umberto Casella, Silvio Aimo, Rosettano Navarra e Mauro Ferretti.

L’imprenditore Favilla, secondo quando si apprende, avrebbe grandi ambizioni e sarebbe pronto ad effettuare un investimento importante nel Livorno e rilanciare il calcio che si gioca allo stadio d’Ardenza.

Tags: , ,