Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

20 Settembre 2020

A Livorno, la Majestic Princess ammiraglia del gruppo


Livorno – 11 aprile. Viaggio inaugurale della nuovissima Majestic Princess (nella foto) l’ammiraglia più grande del Gruppo Princess Cruises, appena consegnata da Fincantieri a Trieste, che ha fatto scalo in porto.
La Majestic Princess, terza unità della classe Royal Princess costruita per la società armatrice Princess Cruises, brand del Gruppo Carnival ha ripreso già il mare dopo essere stata festeggiata dalle autorità marittime locali.
Con una stazza di 145.000 tonnellate, una capienza di 4.250 passeggeri, la nuova nata è caratterizzata da una nuova livrea, progettata, costruita e allestita specificatamente per il mercato cinese.
Per questa prima call a Livorno la nave ha portato a bordo 3600 passeggeri e 1900 persone di equipaggio, per lo più americani ed inglese ma anche di nazionalità italiana.
Ormeggiata alla Banchina Alto Fondale 46/47, sulla Majestic Princess,ieri mattina, su invito dell’Agenzia Cemar nella persona di Angelica Tattanelli, alla presenza del Comandante della nave, Dino Sagani, si è svolta la cerimonia dello scambio dei crest inaugurali alla quale hanno partecipato il Presidente dell’Autorità Sistema Portuale dell’Alto Tirreno, Stefano Corsini, accompagnato dal Segretario Generale e Presidente di Porto di Livorno 2000, Massimo Provinciali.
Presenti i dirigenti di Porto di Livorno 2000 ed i rappresentanti della Polizia di Frontiera.
La nave, partita da Trieste e proveniente da Civitavecchia, proseguirà per Montecarlo e concluderà il suo viaggio a Shangai per ben 54 giorni di navigazione. Il Comandante Sagani ha espresso il suo gradimento per l’ormeggio ricevuto alla Calata Alto Fondale ed ha sottolineato che questa è il primo dei 4 scali previsti a Livorno. I prossimi saranno il 22 aprile, il 9 e 20 maggio.
“E’ con grande soddisfazione che abbiamo accolto questa nave, la più grande costruita nei 109 anni di attività di Fincantieri – ha commentato il Presidente, Massimo Provinciali. Per questa stagione sono previsti tante nuove acquisizioni ed ingressi di nuove navi, che confermano la tenuta del nostro scalo nonostante lo spostamento di alcune navi dal Mediterraneo ai mari dell’Estremo Oriente. Siamo prossimi ad accogliere un altro scalo inaugurale della Compagnia Silver Cruises con la nuovissima e lussuossissima Silver Muse il 1 maggio prossimo per la quale Porto di Livorno 2000 ha organizzato un evento straordinario in Fortezza Vecchia”.