Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

giovedì 14 dicembre 2017

Al circolo Amato collettiva di artisti per ricordare Eolo Falorni


Livorno, 4 dicembre – Aperta nel circolo culturale d’arte Antonio Amato, una rassegna di pittura in omaggio allo scomparso Eolo Falorni, appassionato di pittura, collezionista di particolari dipinti piccolo formato acquisiti negli anni da numerosi artisti prevalentemente livornesi.

Ad Eolo, che fu anche un noto calciatore e talent scout livornese, hanno reso omaggio una quarantina di artisti tra pittori e scultori ciascuno con un’opera esposta nelle decorose salette di Via Michon. All’inaugurazione, a cui ha partecipato la signora Antonia vedova Falorni, si sono ritrovati amici, conoscenti e una numerosa schiera di artisti che lo hanno ricordato con affetto e simpatia. Senza entrare nel merito dei singoli espositori, la mostra appare variegata di stili e rappresenta un’interessante visione della pittura e scultura attuale. Grati agli organizzatori per aver realizzato questa collettiva sono gli espositori: Amato, Baldinotti, Biagini, Bonsignori Fabrizio, Bonsignori Franco, Bottosso, Braccini, Breschi, Brilli, Cabras, Cagliaresi, Calvetti, Campana, Chiesi, Cresci, De Rosa, Filippi, Galiberti, Ghelarducci, Giroldini, Grigò, Lippi, Lomi, Luperini, Luschi, Madiai, Mazzella, Mazzi A., Mazzi C., Pampana, Pasquinelli, Pastacaldi, Petagna, Romiti M., Sardelli, Ulivieri, Venturi. La mostra è visibile fino al 7 dicembre. (Nelle foto: Antonio Amato e la signora Antonia Falorni e artisti e pubblico)

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,