Vai a…

Costa Ovest su Google+Costa Ovest su YouTubeCosta Ovest su LinkedInCosta Ovest su TumblrRSS Feed

lunedì 9 20 Dicembre19

Capire un’H entra nel vivo, inaugurata in Fortezza Nuova la mostra fotografica


(Donatella Nesti) Livorno, 1 dicembre 2019 – Nell’ambito della settimana dedicata alle persone con disabilità, è stata inaugurata in Fortezza Nuova, nella Sala degli Archi, la mostra fotografica ideata dall’associazione Capire un’H Onlus e realizzata dal gruppo di fotografi del Dlf, il Dopolavoro ferroviario di Livorno.

Come in un film, la mostra segue la vita giornaliera di ragazze e ragazzi che si muovono nella città superando le mille difficoltà che si presentano senza rinunciare alla ricerca del benessere e della condivisione. Ogni giornata è un susseguirsi di gesti, scelte, azioni normali e straordinarie, semplici e faticose. Per chi vive una situazione di disabilità, ogni giornata può essere una corsa su un campo minato, ma i momenti che i fotografi hanno cercato di cogliere con i loro scatti non sono le difficoltà, gli ostacoli, le frustrazioni (sempre presenti) bensì i momenti quotidiani di autonomia, soddisfazione di una giornata qualsiasi.

Nella mostra sono inserite frasi scelte da celebri film che testimoniano i sentimenti delle persone fotografate ed inoltre la mostra fotografica è integrata da video-interviste.

All’inaugurazione era presente l’assessore Andrea Raspanti, che ha elogiato l’iniziativa e ha ricordato l’importanza di tutti i volontari che si adoperano a favore dell’inclusione, ed erano presenti anche la presidente della Comunità di Sant’Egidio, Laura Brizzi, direttrice dei servizi sociali della Asl, il presidente del Rotary Livorno, Luciano Barsotti.

Il sindaco Luca Salvetti visiterà la mostra nei giorni seguenti. Valerio Vergili, presidente dell’associazione Capire un’H, ha tagliato il nastro dell’inaugurazione dicendo che le foto sono una risposta al cartello esposto da un ristorante della Venezia.

La mostra resterà aperta fino al 7 dicembre con orario 10-12, 15-17. Gli altri appuntamenti: 4 dicembre ore 21, proiezione del film “Dafne” di Federico Bondi, inserito nella programmazione degli Amici del Cinema; 5 dicembre proiezione al cinema Quattro Nori dei film per le scuole “Mio fratello rincorre i dinosauri” di Stefano Cipani, dalle 8,50 alle 10,45 le scuole primarie, dalle 11,15 alle 12,50 le secondarie di primo e secondo grado. Il 4 dicembre 18, presso la libreria Feltrinelli, ci sarà inoltre la presentazione del libro di Luca Razzauti “X fragile, vita e opinioni di un antieroe”, Felici editore.

Foto del profilo di Redazione

About Redazione,