Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

2 Luglio 2020

Un'immagine del video del ragazzo che cucina un gatto a Campiglia (foto tratta da Facebook)

Cucina un gatto davanti alla stazione di Campiglia, il video fa il giro dei social


Campiglia Marittima, 30 giugno 2020 – Un giovane di nazionalità ivoriana si è reso protagonista di un episodio a dir poco inconsueto. Secondo quanto si vede in un video che dalla mattinata di oggi, martedì 30 giugno, si sta diffondendo sui social, un ragazzo straniero, poi identificato come un giovane di 21 anni nato in Costa d’Avorio, ha cucinato un gatto nei pressi della stazione ferroviaria di Campiglia Marittima.

Nel video si vede una donna che si avvicina all’autore del gesto inveendo: “I gatti qui non si mangiano, si tengono in casa, io ti mando in galera”. Questa la risposta: “Ho fame, vattene”. Il filmato è diventato virale e ha immediatamente suscitato molte polemiche da parte di associazioni animaliste e forze politiche.

Sulla questione è intervenuto la sindaco di Campiglia Marittima, Alberta Ticciati, che ha definito l’episodio “grave” e “da condannare”.

Secondo quanto si apprende, il giovane sarà denunciato dai Carabinieri di Piombino per l’uccisione dell’animale, qualora fosse riconosciuto come il responsabile della morte del felino. Sono al momento in corso le indagini per chiarire la sua condizione di soggiorno in Italia.