Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

22 Ottobre 2020

Livorno cinico ed affamato a Viterbo, cala il tris e vince 1 a 3


Viterbo, 24 marzo – Il Livorno espugna Viterbo, 1 a 3, e mantiene il comando del girone A della Serie C. Per Foschi è la seconda vittoria su due gare da quando siede sulla panchina amaranto. A segno è andato Murilo, autore di una doppietta, e Vantaggiato su calcio di rigore. Per la Viterbese, invece, è andato in gol Bismark.

Gli amaranto hanno colpito alla prima occasione con Murilo che, poco dopo, ha raddoppiato mettendo al sicuro il risultato. Nel finale di primo tempo, poi, lo stesso Murilo si è procurato il rigore trasformato da Vantaggiato che ha chiuso la prima frazione di gioco. Nella ripresa i viterbesi hanno mostrato dinamicità ed accorciato le distanze con Bismark. Ma gli amaranto si sono riorganizzati e Mazzoni non ha corso più rischi particolari.

Il Livorno, in definitiva, ha mostrato non solo carattere e tecnica ma anche preparazione atletica e quel cinismo che aveva contraddistinto la squadra nel girone d’andata. Il risultato non è mai stato in discussione, neppure ad inizio ripresa quando la Viterbese ha fatto la sua sfuriata, comunque controllata e contenuta dal Livorno.

Viterbese: Iannarilli, Celiento (29′ st Pandolfi), Sini, Rinaldi, Sanè, Di Paolantonio, Baldassin, Cenciarelli (1′ st Mendez), Vandeputte (1′ st Bismark), Mosti (24′ st Bizzottto), Calderini. A disp: Micheli, Pini, Peverelli, Mbaye, Zenuni, Atasanov, Benedetti. All. Sottili.

Livorno: Mazzoni, Morelli (28′ st Borghese), Pirrello, Gonnelli, Franco, Valiani, Luci, Giandonato (28′ st Bruno), Maiorino (13′ st Bresciani), Vantaggiato (28′ st Montini), Murilo (19′ st Manconi). A disp: Pulidori, Sambo, Gemmi, Kabashi, Perez. All. Foschi.

Arbitro: Dionisi di L’Aquila.

Reti: 12′ pt Murilo, 23′ pt Murilo, 36′ pt Vantaggiato (rig), 5′ st Bismark.