Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

28 Ottobre 2021

Un'immagine del porto di Livorno (foto d'archivio)

Next Generation Livorno, i progetti per il Recovey Fund presentati al Terminal Crociere


(Donatella Nesti) Livorno, 29 gennaio 2021 – Ad illustrare la proposta della città e del territorio di Livorno relativa al Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza il sindaco Luca Salvetti. Con lui sul palco Eugenio Giani Presidente della Regione Toscana, Maria Ida Bessi, Presidente della Provincia, Paolo Dario, prorettore alla terza missione della Scuola Sant’Anna di Pisa, docente di Biorobotica all’Istituto di BioRobotica della Scuola Sant’Anna di Pisa.

Il dossier racchiude le idee e le ambizioni, discusse, condivise e poi tradotte in vere e proprie proposte progettuali, alcune già in essere ed altre nuove, che riguardano partite fondamentali per il futuro della città di Livorno, dell’intero territorio provinciale e per molti versi dell’intera Regione nel suo collegamento con la costa labronica e il suo porto.

“Qui abbiamo grandi progetti – ha detto Giani come quello della Darsena Europa. Progetti, che mi sembra ora si stiano accelerando. L’identificazione di un commissario con il presidente dell’autorità portuale, che da qui a qualche settimana verrà nominato, è una grande garanzia. C’è un impegno che voglio assumere perché la parte di struttura ferroviaria venga ammodernata e garantisca l’opportunità dell’Alta velocità anche sulla costa. Basta leggere la relazione del governo sul Recovery fund per rendersi conto che si va a realizzare l’Alta velocità in tante parti del Paese. E qui avrebbe un carattere di maggiore priorità. Per fare questo occorre un rapporto forte con i nuovi vertici di Ferrovie dello Stato che sono stati nominati da pochi giorni e con i quali avrò un incontro formale di presentazione la prossima settimana”. Per quanto riguarda la cultura c’è entusiasmo da parte del Presidente Giani del progetto “Uffizi del mare” cioè la riqualificazione della Terme del Corallo . “Se si ristrutturano le Terme c’è la disponibilità del direttore degli Uffizi Eike Schmidt a portare una parte della collezione del corridoio degli Uffizi a Livorno. Sarebbe una sorta di pendant fra gli Uffizi, Livorno, Montelupo con la grande struttura dell’Ambrogiana, la Villa medicea di Careggi.

Il governatore si è soffermato anche su altri aspetti dello sviluppo. “Noi dobbiamo essere nell’80 per cento dei progetti previsti dal Recovery fund che passano dai bandi – ha aggiunto Giani -. Per me qualsiasi progetto venga dalla Toscana è da sostenere perché quel che mi interessa è che in quell’80 per cento del Recovery fund che passa attraverso i bandi spero ci siano più progetti toscani possibili”. Tra le proposte anche il Lotto Zero e il Corridoio Tirrenico. Un libro dei sogni o una reale opportunità per la nostra città?

Tags: , ,