Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

8 Dicembre 2022

Un'immagine della gara tra Livorno e Sangiovannese

Non male il Livorno ma contro la Sangiovannese è sfortunato, 0 a 2


(Luca Aprea) Livorno, 11 settembre 2022 – E’ il calcio. Quella disputata dal Livorno nel pomeriggio di oggi, domenica 11 settembre, è stata la classica partita che puoi giocare anche bene per ore, ma dove il gol non arriva. Ed è, questa, una legge del calcio.

Nell’anomalo esordio casalingo sul terreno del campo sportivo Magnozzi, contro la Sangiovannese, senza i propri tifosi, gli amaranto di Collacchioni hanno giocato una gara più che buona, macinando occasioni e mostrando di avere gioco e una certa identità. Ma quando, per imprecisione o per sfortuna, non si riesce a finalizzare in rete, la beffa è sempre dietro l’angolo. Così è stato, puntualmente, anche oggi.

I due pali presi da Neri e Cretella in meno di dieci minuti nel primo tempo hanno fatto addensare già nel primo tempo una sorta di “nuvola nera” sulla squadra e sui tifosi amaranto. Il presagio è stato funesto. La conseguenza è stata che la Sangiovannese, ben disposta in campo da Firicano, alla prima occasione ha fatto centro con Migliorini. Era il 15’ della ripresa.

C’era tutto il tempo per provare a ribaltare un risultato a dir poco bugiardo, ma al Livorno, come ammesso dall’allenatore Collacchioni al termine della gara, da lì in poi è mancata la lucidità necessaria. Pur spingendo con grande generosità, infatti, gli amaranto non solo non hanno trovato il gol del pareggio, che pure sarebbe stato strettissimo a Luci e compagni, ma hanno dovuto incassare la rete dello 0 a 2 finale, messo a segno da Boix nel recupero del recupero.

La Sangiovannese, dunque, torna a casa con un successo insperato, mentre il Livorno deve rimandare alla prossima occasione, quando tornando allo stadio Picchi ritroverà anche i suoi tifosi, l’appuntamento con il successo interno.

Livorno – Sangiovannese 0 a 2 (0 a 1)

Livorno (3-5-2): Fogli, Fancelli, Giampà, Karkalis, Bruno (10’ st Pecchia), Cretella (23’ st Vantaggiato), Luci, Lucarelli (17’ st Lo Faso) Belli (23’ st G. Neri) F. Neri, Rossi (36’ st Frati). A disp. Bettarini, Ivani, Apolloni, Bontempi. All. Collacchioni.

Sangiovannese (4-4-2): Cipriani, Baldesi (30 st Lorenzoni), Dodaro, Sacchini, Milani, Rosseti, Poli, Miccoli (14 st Migliorini), Boix, Bellini, Nannoni (30 st Borgogni). A disp. Palazzini, De Luca, Rafanelli, Perri, Caprio, Senesi. All. Firicano.

Arbitro: Piccolo di Pordenone (Alfieri di Prato e Jordan di Firenze).

Reti: 15 st Migliorini (S), 50’ st Boix.

Note: gara disputata a porte chiuse; ammoniti Cipriani, Cretella, Milani, Poli, Belli, Borgogni, Migliorini; angoli 6 a 2 per il Livorno.

Tags: ,