Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

28 Settembre 2021

Le imbarcazioni olimpiche spedite a Tokio (foto Fc Logistica)

Olimpiadi, l’Italia di canottaggio a Tokio con barche di Donoratico spedite da Livorno


Livorno, 8 luglio 2021 – Le imbarcazioni della Nazionale italiana di canottaggio che scenderanno in acqua alle prossime Olimpiadi di Tokio, che si svolgeranno dal 23 luglio all’8 agosto, sono state prodotte e spedite in Giappone da aziende del territorio livornese. Prodotte dal cantiere Filippi di Donoratico, sono state inviate a Tokio dalla Fc Logistica di Livorno, un’agenzia di spedizioni specializzata in trasporto marittimo ed aereo.

Il cantiere Filippi, vero e proprio fiore all’occhiello della cantieristica nautica toscana, fondato da Lido Filippi, recentemente scomparso, si è negli anni specializzato nella realizzazione di barche da canottaggio ed ormai produce più del 50 per cento degli scafi che ogni anno partecipano alle varie rassegne internazionali, dalle Olimpiadi agli Europei e ai Mondiali.

Lo si apprende da un articolo apparso questa mattina, giovedì 8 luglio, sul portale d’informazione sportiva Amaranta.it.

Il cantiere, che adesso è guidato dal figlio David Filippi, è ormai un brand internazionale e un leader mondale del proprio settore. Produce imbarcazioni non solo per l’Italia ma le esporta anche in molti Paesi del mondo.

La Fc Logistica è una dei pochi vettori che in Toscana operano attraverso la spedizione aerea. Con sede a Livorno, è una ditta specializzata in trasporti di oggetti fragili, come bottiglie di olio e vino, oppure di manufatti realizzati con materiali delicati ed altamente costosi come possono essere i natanti o le barche da canottaggio.

“Noi abbiamo spedito le imbarcazioni del due di coppia e del quattro di coppia”, spiega ad Amaranta.it il titolare Paolo Verner, che assieme al nipote Francesco Cardini gestisce la Fc Logistica. “Per noi è una soddisfazione aver trattato questi materiali. Ci abbiamo messo tutta la professionalità che potevamo metterci ed auguriamo alla squadra nazionale di canottaggio di tornare in Italia con delle medaglie olimpiche di pregiato valore, magari conquistate le imbarcazioni del cantiere Filippi che noi abbiamo fatto arrivare in Giappone”.

Tags: ,