Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

28 Novembre 2022

Un'immagine del porto di Piombino (foto d'archivio)

Qualità della vita, la provincia di Livorno scende al 55esimo posto in Italia


(Anna Viola) Livorno, 13 dicembre 2021 – Anche quest’anno, secondo consuetudine, il Sole 24 Ore ha pubblicato la classifica sulla qualità della vita nelle province italiane. Il dato è relativo all’anno che sta per chiudersi. Ebbene, Livorno in questo 2021 perde undici posizioni rispetto allo scorso anno scendendo al 55esimo posto nella classifica generale, dal 44esimo in cui si trovava, ma soprattutto collocandosi, per usare termini calcistici, nella parte destra del tabellone, dato che le aree territoriali in cui è suddivisa l’Italia sono 107.

Nella classifica generale, prima in Italia è la provincia di Trieste davanti a quelle di Milano e Trento. Lo scorso anno, per inciso, era Bologna, oggi sesta. Ultime in graduatoria, invece, sono Trapani, Foggia e Crotone, che dunque si conferma ultima.

Per quanto riguarda la Toscana, in prima posizione si piazza Firenze, seconda Siena e terza Pisa. A livello regionale Livorno è settima. Peggio di Livorno, in Toscana, si collocano Lucca, Massa e Pistoia.

Clicca e leggi le graduatorie complete del Sole 24 Ore

Per quanto riguarda la provincia livornese, le noti negative arrivano, nonostante il lieve recupero rispetto al 2020, dalla graduatoria sulla Giustizia e la Sicurezza in cui si piazza all’87esimo posto recuperando tuttavia sette posizioni rispetto a un anno fa. Nel dettaglio di questa macro-graduatoria relativa alla Sicurezza vi sono comunque delle voci che non fanno sorridere come quella relativa alla Criminalità dove Livorno tocca addirittura la 99esima posizione o quella del Riciclaggio ed Impiego di Denaro in cui la provincia di Livorno si colloca addirittura al 104esimo posto su 107 enti territoriali.

Anche nella gradutatoria concernente la Mortalità per Incidenti Stradali la provincia di Livorno è tra le ultime in Italia. Occupa infatti la posizione numero 100 su 107.

Migliore è la performance relativa all’Ambiente e ai Servizi, classifica in cui Livorno è 17esima in Italia e dove guardagna quattro posizioni. In questa particolare area di indagine la provincia si piazza al terzo posto nella categoria Spesa Sociale dei Comuni e quarta per quel che riguarda l’Indice del Clima dove è quinta. Bene anche la prestazione nella voce Pos Attivi con l’undicesimo posto, mentre per quel che riguarda le Piste Ciclabili la provincia livornese non va oltre il 71esimo posto.

Fiore all’occhiello per Livorno e provincia rimane la classifica relativa allo Sport e al Tempo Libero dove è decima in Italia. A tirar su questo indicatore vi è il terzo posto nella categoria Ristoranti, la terza posizione nelle Aziende Agrituristiche e la decima per Indice di Sportività. Male invece è la classifica relativa alle librerie dove la provincia si colloca all’82esimo posto.

Nella classifica Ricchezza e Consumi, infine, spicca il primo posto assoluto a livello nazionale nella graduatoria relativa alla Popolazione con Finanziamenti Attivi. Il che, secondo gli esperti, non va però letto come un dato positivo.

Tags: , ,