Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

2 Luglio 2020

Gli spalti vuoti dello stadio d'Ardenza (foto Amaranta)

Riparte il campionato ma per il Livorno la musica è la stessa, 0 a 2 per il Cittadella


(Marco Ceccarini) Livorno, 20 giugno 2020 – Niente da fare. Quest’anno è scritto che deve andare così, con la squadra che perde anche e soprattutto a causa di episodi, ma una squadra alla cui base, nonostante i tre allenatori, ovvero Breda, Tramezzani, ancora Breda e adesso il debuttante Filippini, che si sono succeduti quest’anno, rimane mal costruita ed evidentemente non all’altezza del campionato di Serie B.

Il primo tempo era finito in parità, senza reti, con occasioni da ambo le parti. Ci ha provato prima Diaw di testa, che ha trovato un ottimo Plizzari sul pallone da lui girato, poi ha risposto Mazzeo con Paleari che si è superato. Lo stesso Paleari, verso la fine della rima frazione, si è ripetuto su Ferrari.

Nella ripresa, però, il Livorno si è spento. Un rigore concesso da Ghersini per un fallo di Viviani su Proia, un fallo però da rivedere alla moviola, ha consentito all’ex amaranto Iori, oggi capitano del Cittadella, di portare la sua squadra in vantaggio. Era il 5′ del secondo tempo. Il Livorno, da lì in poi, ha mostrato una tenuta mentale a dir poco precaria. E il Cittadella, al minuto 15, ha messo il sigillo. Mina ha raccolto la palla al limite dell’area anticipando Mazzeo, ha servito Iori il quale, con l’esterno, ha effettuato l’assist vincente per Proia, che di testa non ha perdonato Plizzari.

Il resto è stata semplice amministrazione per il Cittadella. Il Livorno ha provato a fare qualche manovra in avanti, mettendo in evidenza anche un buon Marsura entrato nei minuti finali, ma è stata la squadra ospite a comtrollare il gioco ed a portarsi a casa i tre punti, facendo sempre più sprofondare il Livorno verso la Serie C.

Livorno – Cittadella 0 a 2 (0 a 0)

Livorno (3-5-2): Plizzari; Bogdan, Di Gennaro (35′ st Ruggiero), Boben, Del Prato; Viviani (10′ st Luci), Agazzi (16′ st Rocca), Auwa, Seck (34′ st Marsura); Ferrari, Mazzeo (17′ st Braken). A disp. Zima, Ricci, Marie Sainte, Morelli, Porcino, Rizzo, Simovic. All. Filippini.

Cittadella (4-3-1-2): Paleari; Ghiringhelli (21′ st Mora), Adorni, Frare, Benedetti, Vita (22′ st Gargiulo), Iori, Proia (32′ st De Marchi), D’Urso (31′ st Pavan), Diaw, Rosalfio (1′ st Luppi). A disp. Maniero. Maniero, Camigliano, Rizzo A., Perticone, Stanco, Panico. All. Venturato.

Arbitro: Ghersini di Genova.

Reti: 5′ st Iori (rig), 15′ st Proia.

Note: giornata calda; la gara è stata disputata a porte chiuse in virtù delle norme contro la diffusione del coronavirus Covid-19; recuperi 0′ pt, 4′ st.