Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

27 Settembre 2020

Rotary solidale, raccolti i primi settemila euro per la Croce Rossa


(Marco Ceccarini) Livorno – Circa settemila euro in una sola volta. Li ha raccolti il Rotary Club di Livorno nella serata di ieri, giovedì 20 ottobre, in occasione di una festa per la raccolta di fondi organizzata a favore del progetto Unità di Strada della Croce Rossa, imperniato sul soccorso ai senza fissa dimora. Il Rotary, assieme alla sua organizzazione giovanile, il Rotaract, sta raccogliendo, in queste settimane, i soldi necessari a sostenere il progetto. L’impegno prevede due eventi. Oltre a quello di ieri sera, svolto all’Hotel Palazzo, se ne terrà infatti un secondo, mercoledì 7 dicembre, al Teatro Goldoni.
Tra le azioni che verranno messe in atto, l’acquisto di un mezzo che sarà donato alla Croce Rossa, per l’esattezza un Ducato Fiat dal costo di 27 mila euro. Ieri, secondo i primi calcoli, sono stati ricavati circa settemila euro al netto delle spese.
La serata ha contemplato una sfilata di moda della casa Peuterey, la vendita di oggetti di pregio forniti da sponsor e una lotteria di beneficenza. Il prossimo 7 dicembre, anniversario della nascita di Pietro Mascagni, al Teatro Goldoni ci sarà invece uno spettacolo lirico, coprodotto dal Club in collaborazione con la Fondazione del Teatro, con la messa in scena dell’opera Il Tabarro di Giacomo Puccini e con aree tratte dal dramma Lodoletta di Mascagni. Le musiche saranno a cura dell’Orchestra dell’Istituto Mascagni e della Masterclass del Cantiere Lirico finanziato dal Rotary.
Soddisfazione per la buona riuscita della serata svolta al Palazzo è stata espressa da Augusto Parodi, presidente del Rotary, ma anche da Anna Braccini, presidente del comitato livornese della Croce Rossa, e da Giorgio Odello, già individuato come prossimo presidente del Rotary Club di Livorno.