Vai a…

Costa Ovestsu Google+Costa Ovest on YouTubeCosta Ovest on LinkedInCosta Ovest on TumblrRSS Feed

27 Febbraio 2021

Archivi per Novembre 2016

Riaperta la Biblioteca d’Arte del Museo Fattori

Livorno – novembre. E’stata riaperta al pubblico, dopo il ripristino funzionale della struttura, la Biblioteca d’Arte del Museo “Giovanni Fattori”, situata all’interno della chiesina sconsacrata del complesso di Villa Mimbelli, in via San Jacopo in Acquaviva. La Biblioteca è stata restaurata con il finanziamento della Fondazione “Maurizio Caponi”, nella parte esterna e interna: revisionata la

Qualità della vita in Italia: peggiora a Livorno e provincia

Livorno. novembre. Un peggioramento, ma non un crollo, quello di Livorno nella classifica nazionale sulla qualità della vita delle province italiane, stilata da Italia Oggi, con l’Università della Sapienza, resa nota oggi. Tra le 110 esaminate, Livorno scivola al 52° posto, mentre l’anno scorso era al 40°. Prima in assoluto è Mantova, l’anno scorso era

Camilleri: “Voto No perché Renzi spara balle”

Roma, 27 novembre – “Pur di votare No mi sottoporrò a due visite oculistiche, obbligatorie per entrare nella cabina elettorale accompagnato. Io le riforme le voglio. Il Senato deve controllare la Camera, non esserne il doppione. Ma questa riforma è pasticciata. E non ci consente di scegliere i nostri rappresentanti”. E poi, sul premier Renzi:

Castiglioncello, campagna del Rotary contro la poliomelite

Castiglioncello – 27 novembre. Con l’approssimarsi del Centenario della Fondazione Rotary, che sarà celebrata nel 2017, il Rotary Club di Castiglioncello e Colline Pisano–Livornesi il 25 Novembre 2016 ha realizzato, presso il ristorante “Il Calesse” di Quercianella, una significativa iniziativa volta a divulgare gli importanti risultati della Campagna per l’eradicazione della poliomelite. L’obiettivo dello straordinario

Le donne faranno la differenza al referendum

(Gino Fantozzi) Livorno – novembre. Credo fermamente che anche questa volta, come tante altre, saranno le donne che faranno la differenza. Che vinca il si o il no, la spinta verrà o meno dalle donne, che contrariamente agli stereotipi, sono le più razionali e le più attente e sensibili al problema del futuro. Lo hanno

Post più vecchi›› ‹‹Post più recenti